Quali tablet saranno aggiornati ad Android 4.0 ICS? La lista completa

Quali tablet saranno aggiornati ad Android 4.0 ICS? La lista completaCon il debutto del nuovo sistema operativo Google Android 4.0 Ice Cream Sandwich tutti i possessori di un tablet sono ansiosi di sapere se il modello in proprio possesso sarà uno dei fortunati device a ricevere l'update. Noi abbiamo cercato di fare il punto della situazione.

Attualmente, dando un piccolo sguardo al mercato, ci accorgiamo che a livello realizzativo e di dotazione hardware i device in ciascun segmento sono grossomodo equivalenti. A fare la differenza sono quindi solitamente il sistema operativo e i servizi a valore aggiunto, come un App Market o pagamenti online. Ogni volta che una nuova versione di sistema operativo debutta porta quindi con sé diverse novità e non solo la correzione di bug, permettendo solitamente un consistente salto di qualità ai device che lo adotteranno.

Android 4.0 ICS

Per scelte politiche di mercato le singole aziende decidono se permettere l'aggiornamento di un prodotto già sul mercato o meno, magari per spingere all'acquisto della nuova versione che sta per debuttare, rendendo così di fatto obsoleto quello già esistente. E' normale quindi che ciascun utente, all'uscita di un nuovo OS, sia interessato a capire se ha investito i soldi in un prodotto longevo o destinato a invecchiare rapidamente. Da quando ha debuttato quindi il nuovo Android 4.0 Ice Cream Sandwich tutti sono ansiosi di sapere con sicurezza se il proprio tablet, magari comprato da appena pochi mesi, sarà tra i fortunati che riceveranno l'update. I terminali presenti sul mercato sono ormai diversi e solo per alcuni ci sono notizie ufficiali. Noi abbiamo quindi cercato di fare il punto della situazione.

Asus Eee Pad Transformer e Slider

Partiamo dalla famiglia di Eee Pad di ASUS, che ad oggi comprende Eee Pad Transformer e Eee Pad Slider, per quanto riguarda i tablet dotati di Google Android. Il colosso ha già annunciato che l'upgrade sarà disponibile per tutti i prodotti della famiglia, ma che al momento non è ancora in grado di comunicare una data precisa.

Asus Eee Pad Transformer

Asus Eee Pad Slider

L'aggiornamento dovrebbe poi riguardare anche Eee Pad Transformer Prime, che sarà annunciato ufficialmente soltanto il 9 novembre: sarebbe una strana situazione infatti quella in cui un device di prima generazione fosse dotato di un sistema operativo più recente del suo successore.

HTC Flyer e Jetstream

Brutte notizie invece per i possessori di un HTC Flyer. L'azienda taiwanese infatti non ha ancora aggiornato il proprio tablet nemmeno alla versione Honeycomb 3.2, lasciandolo quindi fermo al sistema operativo Android Gingerbread 2.3, per cui la possibilità di un upgrade direttamente ad Ice Cream Sandwich appare remota.

HTC Flyer

HTC ha annunciato solo genericamente che cercherà di aggiornare all'ultima release di Android quanti più device possibile, ma l'azienda è anche nota per preferire solitamente immettere sul mercato soluzioni completamente nuove piuttosto che aggiornare prodotti già esistenti. In questo caso però HTC Flyer e Jetstream sono gli unici due tablet HTC disponibili e, a meno che l'azienda non abbia già pronti nuovi modelli a breve termine, potrebbe anche decidere di aggiornare gli attuali. La situazione poi è ulteriormente complicata, per tutti i produttori, dal fatto che Android Ice Cream Sandwich e Android Honeycomb non differiscono molto per codice base, mentre le differenze sono enormi con Android Gingerbread, per cui tutti i dispositivi dotati di quest'ultimo avranno più difficoltà a passare all'ultima versione dell'OS. Se si aggiunge poi l'eventuale presenza di interfacce personalizzate, che renderebbero ancora più difficile l'upgrade, le speranze diminuiscono ancora di più.

Acer Iconia Tab A100 e A500

Per quanto riguarda gli ACER Iconia Tab A100 e A500 la situazione dovrebbe essere simile a quella di ASUS. Il colosso cinese infatti ha detto che sicuramente aggiornerà i propri tablet al nuovo sistema operativo, ma attualmente non c'è una data ufficiale precisa, anche se alcune fonti riportano gennaio 2012.

Acer Iconia Tab A500

LG Optimus Pad

Dubbi anche riguardo LG Optimus Pad, che ha avuto accoglienza tiepida a causa del funzionamento non convincente proprio a livello software. In mancanza di annunci ufficiali gli utenti possono sperare, ma non è detto che LG non decida invece di investire piuttosto nella realizzazione di un modello interamente nuovo.

LG Optimus Pad

Motorola Xoom

Buone notizie invece per i possessori di un Motorola Xoom. L'azienda statunitense infatti, come nel caso dei prodotti ASUS e ACER, ha ufficialmente annunciato che tutti i suoi prodotti Android-based saranno aggiornati al nuovo sistema operativo, manca solo una data precisa. L'azienda canadese ha però promesso un update entro 6 settimane (1 mese e mezzo) dalla disponibilità dell'OS.

Motorola Xoom

Samsung Galaxy Tab

Nessun annuncio ufficiale nememno da parte di Samsung. Allo stato attuale però è difficile immaginare che il primo, originale Samsung Galaxy Tab da 7 pollici sarà mai aggiornato, visto il tempo da cui è ormai presente sul mercato, mentre più speranze ci sono per il Galaxy Tab 10.1, che altrimenti non potrebbe competere proprio col Motorola Xoom, e il recentissimo Galaxy Tab 8.9.

Samsung Galaxy Tab 7 Plus

Altri tablet

Ancora, non ci sono annunci ufficiali nemmeno in merito al Toshiba Thrive, ai Lenovo ThinkPad e IdeaPad, agli Archos 80 G9 e 101 G9, ad Amazon Kindle Fire e al Barnes & Noble Nook Color 2, anche se per questi ultimi due l'update è davvero una possibilità remota, per l'ultimo perchè B&N sarebbe in procinto di presentare una nuova versione e per il primo perchè il sistema operativo Gingerbread 2.3 è dotato di un'interfaccia talmente personalizzata che effettuare l'upgrade è quasi impossibile.

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Ottobre 2011 16:38