LG gSlate (Optimus Pad): aggiornamento ad Android 3.1

LG gSlate (Optimus Pad): update del firmware ad Android 3.1Il tablet gSlate di LG (Optimus Pad in Europa) riceve l’aggiornamento alla release 3.1 del sistema operativo Android di Google anche se in ritardo rispetto a diversi competitor come lo Xoom di Motorola o il Galaxy Tab di Samsung.

La notizia era nell’aria e gli utenti erano in attesa. La coreana LG ha reso disponibile l’aggiornamento al sistema operativo Android 3.1 per il suo tablet gSlate, noto anche con il nome Optimus Pad. Se si considera che tablet del calibro del Motorola Xoom e del Samsung Galaxy Tab 10.1 hanno già effettuato tale upgrade, è evidente che il produttore non avrebbe potuto attendere oltre. Anche l’operatore giapponese Docomo ha programmato la data di rilascio dell’upgrade, prevista per oggi, 10 agosto.

Tablet LG Optimus Pad

Quindi, allo stato attuale, l’aggiornamento sembra interessare in massima parte gli utenti americani. Non abbiamo notizie certe sull’eventuale ritardo della sua diffusione sugli altri mercati. Qui in Italia la situazione non sembra diversa. Non è da escludere che sarà necessario attendere l’aggiornamento USA alla versione 3.2 per ottenere qui da noi quello alla 3.1 così come è accaduto per il Motorola Xoom.

La versione 3.1 di Android porta con sé, come noto, diverse novità che rendono il tablet sicuramente più versatile. Ad esempio, viene introdotta la funzionalità di ridimensionamento per i widget oppure il pannello per la gestione del multitasking così come anche il supporto al Flash 10.3.

Per quanto riguarda il prezzo di vendita del tablet, ricordiamo che agli inizi del mese di giugno, il costo mediodella versione USA, LG gSlate, è stato portato da 529.99 a 399.99 dollari comprensivi di contratto di due anni con l’operatore T-Mobile. I prezzi medi dello LG Optimus Pad senza abbonamento in Italia sono invece di 830-870 euro.

LG Optimus Pad dispone di un display touchscreen da 8.9 pollici e risoluzione di 1.280 x  768 pixel ed è basato sul SoC Tegra 2 di nVidia. Un veloce sguardo alla connettività permette di scoprire un modulo WIFi 802.11n, il  Bluetooth 3.0 e il supporto alle reti 3G UMTS. Completa la dotazione, la porta USB 2.0, il GPS e una webcam per la registrazione di filmati in tre dimensioni.

Via NBN