Asus U31SD, U31E e U36SD: ultraportatili Sandy Bridge

Asus U31SD, U31E e U36SD: ultraportatili Sandy BridgeAsus si prepara ad inserire a listino tre nuovi modelli della sua famiglia di ultraportatili, Asus U31SD, U31E e U36SD, dotati dei nuovi processori Sandy Bridge e di scheda grafica Nvidia GeForce GT 520M.

Sembra vicino il momento di rinnovare la famiglia di ultraportatili Asus e le indiscrezioni sul Web aumentano. Secondo quanto riportato da Engadget, infatti, il colosso taiwanese starebbe per lanciare sul mercato i nuovi modelli Asus U31SD, U31E e U36SD, il primo dei quali già disponibile sul sito ufficiale. Tutti e tre i notebook dovrebbero essere caratterizzati da un display con diagonale di 13.3 pollici e 1366 x 768 pixel di risoluzione e dalla presenza di processori Intel Sandy Bridge dual core.

Asus U31

Le linee sono pulite e dinamiche e gli chassis in allumino spazzolato, nei colori nero ed argento. I portatili godono inoltre di spessori e pesi estremamente contenuti: in particolare Asus U31 dovrebbe avere uno spessore di appena 2.5 cm per un peso che non raggiunge gli 1.8 Kg, mentre Engadget ipotizza addirittura meno di due centimetri di spessore e circa 1.5 Kg di peso per Asus U36SD. I processori adottati dovrebbero essere i dual core Intel Core i3-2310M, con un clock rate di 2.1 GHz e un TDP di 35 W o Core i5-2410M con frequenza di lavoro di 2.3 GHz che può arrivare fino a 2.9 GHz tramite la funzione Intel Turbo Boost e un TDP sempre di 35 W.

Asus U31

Tutti e tre i modelli dovrebbero poi contare su un quantitativo di RAM espandibile fino a 8 GB, una dotazione quasi da desktop-replacement che garantirebbe a questi ultraportatili, in accoppiata con le CPU suddette, una notevole flessibilità d'uso. Per quanto riguarda il settore grafico, stando alle sigle abitualmente utilizzate dall'azienda, Asus U31E dovrebbe far uso soltanto del sottosistema grafico integrato nel processore, ossia Intel GMA HD, capace quindi di gestire anche i flussi video a 1080p senza problemi.

Asus U31 aperto

Asus U31SD e U36SD invece dovrebbero offrire opzionalmente anche una scheda grafica dedicata, la Nvidia GeForce GT 520M con 1 GB di RAM, appartenente alla fascia entry level e basata su core GF108, con 48 pipeline e frequenze di lavoro pari a 740 MHz per il core, 1480 MHz per le shader unit e 800 MHz per le memorie DDR3. Gli hard disk saranno disponibili in diversi tagli, da 320 a 750 GB a 5400 rpm, ma con i modelli da 500 e 750 GB disponibili anche nella più performante versione a 7200 rpm; inoltre è prevista anche una soluzione ibrida da 500 GB a 7200 rpm e 4 GB di memoria NAND Flash, in grado di velocizzare l'esecuzione dei programmi quasi come se si stesse utilizzando un SSD.

Asus U31

Tra le altre caratteristiche salienti da segnalare la presenza di un card reader 5-in-1 (SD/ SDXC/ MS/ MS Pro/ MMC) e della Ethernet LAN 10/100/1000. Molto interessante poi soprattutto l'integrazione della tecnologia ASUS SuperHybrid Engine, capace di switchare dinamicamente tra i diversi profili energetici a seconda del carico di lavoro richiesto al portatile. In accoppiata con le batterie da 6 celle e 4400 mAh/47 Wh o 8 celle da 5600 mAh/83 Wh, questa soluzione dovrebbe garantire, a detta del produttore, un'autonomia prossima alle 10 ore. Non si hanno invece ancora notizie certe riguardo tempi di consegna e prezzi.

Ultimo aggiornamento Sabato 23 Aprile 2011 09:41