Windows Phone 7: multitasking assente nell'aggiornamento

Windows Phone 7: multitasking assente nell'aggiornamentoL'atteso aggiornamento per Windows Phone 7, che sarà disponibile in Rete solo a gennaio 2011, porterà ai terminali WP7 la gestione di reti CDMA, il copia-incolla ma non ancora il multitasking.

Come lasciano intendere alcune indiscrezioni, l'aggiornamento di Windows Phone 7 previsto per l'inizio dell'anno prossimo non porterà con sè le nuove funzionalità del multitasking. Questa mancanza deluderà probabilmente alcuni futuri acquirenti, che speravano di poter comprare un terminale "iPhone-killer". In compenso, l'articolo del Wall Street Journal suggerisce che l'aggiornamento di Microsoft introdurrà la gestione delle reti CDMA e l'operazione di "copia-incolla", permettendo a Redmond di sfidare i suoi concorrenti ad armi pari.

Windows Phone 7

Microsoft non ha ancora ufficialmente confermato l'elenco di funzionalità in arrivo, ma la fonte che riporta queste notizie sembra sicura che il multitasking sarà assente. Questo aggiornamento è importante per Redmond, in quanto l'azienda deve recuperare terreno sul mercato degli smartphone dopo l'insuccesso di Windows Mobile e il crescente interesse per soluzioni Android e iOS, nonchè per i futuri terminali MeeGo. Microsoft non ha al momento rilasciato i risultati delle vendite del suo ultimo sistema operativo mobile e tale riserbo è mantenuto anche dagli operatori del settore.

L'impressione degli analisti è chiara: Windows Phone 7 non ha travolto il pubblico consumer come successo per il lancio del nuovo iPhone o per l'entusiamo per le piattaforme Android. Di contro, però, non possiamo parlare di un insuccesso come avvenuto per Kin.

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Dicembre 2010 11:01