Asus EEE PC 701: troppo costosi quei display LCD

ImageIl prezzo del laptop low-cost di Asus, EEE PC 701, avrebbe potuto essere ancora più basso se non fosse stato per l'aumento del costo dei pannelli LCD con diagonale di 7 pollici.

DigiTimes ha pubblicato una interessante analisi sul prezzo del laptop low-cost Asus EEE PC, uno dei prodotti più curiosi e innovativi nel panorama mobile degli ultimi anni. Inizialmente, infatti, il prezzo unitario al consumatore finale di questi portatili doveva essere di 199$, ma adesso sappiamo che i primi quattro modelli di Asus EEE PC modello 701 avranno un prezzo che oscilla fra i 245$ e i 424$.

{multithumb}ImageA cosa è dovuto il sovrapprezzo? Oggi sappiamo che potrebbe essere stato originato da un aumento del costo dei pannelli LCD da 7 pollici, il cui prezzo medio unitario (ASP, Average Selling Price), nella prima metà del 2007, è passato da 20$ a 30$.

I produttori di display, però, sono poco propensi ad assumersi in toto la responsabilità dei rincari e sottolineano che Asustek nel 2006 aveva cercato di acquistare stock di pannelli LCD da 7" ad un costo di 15$. Un prezzo poco realistico, che aveva incontrato l'opposizione di AU Optronics (AUO) e Chi Mei Optoelectronics (CMO), che non erano disposte a scendere sotto i 18-19$.

Va anche sottolineato che l'Asus EEE PC non è l'unico dispositivo a fare uso di un pannello LCD con questo fattore di forma: la diagonale da 7" è, infatti, anche un formato molto diffuso nella fabbricazione di UMPC.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Dicembre 2018 10:04