Home News IDF 2011: Classmate PC con Cedar Trail

IDF 2011: Classmate PC con Cedar Trail

IDF 2011: Classmate PC con Cedar Trail In occasione dell’Intel Developer Forum 2011 di San Francisco, è stato presentato un Classmate PC equipaggiato con la nuova piattaforma Cedar Trail di Intel. Eccolo nelle primissime foto.

Ricordiamo che Intel Classmate PC rappresenta, di fatto, un reference design pensato per la produzione di mini laptop a basso costo dedicati ai paesi emergenti e ai mercati economicamente svantaggiati. Questo genere di dispositivi ha un maggior impatto negli ambienti scolastici dove vengono utilizzati proprio come supporto ad un contesto formativo adeguato. Negli ultimi anni sono stati prodotti oltre 4 milioni di Classmate e, approfittando dell’Intel Developer Forum 2011, il chipmaker californiano ha mostrato un upgrade della piattaforma.

Intel Classmate PC

In occasione dell’evento tenutosi a San Francisco, Intel ha presentato una nuova versione di Classmate PC equipaggiata con la piattaforma di ultima generazione Cedar Trail abbinata ai processori Atom Cedarview. Questa soluzione risulta ideale come compromesso tra prestazioni e autonomia, caratteristica indispensabile per consentire ai dispositivi un lungo tempo di utilizzo soprattutto in ambiente scolastico. I nuovi notebook sfruttano display sensibili al tocco per agevolare le operazioni interattive.

Per questa ragione, i pannelli possono essere ruotati e ribaltati in maniera semplice e veloce. Classmate PC può essere utilizzato anche in qualità di tablet. La presenza di una stilo consente, tra l’altro, di prendere appunti al volo, di scrivere e di disegnare. Non sono disponibili molte altre informazioni. La produzione del nuovo reference design sarà avviata nel corso dei prossimi mesi. Nello stesso contesto, il chipmaker californiano ha annunciato la crescita della Intel Learning Series Alliance che ha attualmente comprende 500 membri in oltre 70 Paesi. Questa associazione si occupa della produzione di applicazioni, periferiche e servizi dedicati alla formazione e allo sviluppo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy