Home News Huawei Mate S incanta! Potenza ed eleganza da 649€

Huawei Mate S incanta! Potenza ed eleganza da 649€

Huawei Mate S incanta! Potenza ed eleganza da 649€Huawei ha presentato il nuovo Huawei Mate S, uno smartphone di fascia premium con Kirin 935, display da 5.5 pollici Full HD AMOLED curvo 2.5D e tecnologia Force Touch. Sarà disponibile in due versioni, standard e premium, rispettivamente a 649 e 699 euro.

Come da molti atteso, Huawei Mate S è stato presentato ad IFA 2015 nella Max-Schmeling-Halle di Berlino, che di solito ospita concerti ed altri eventi sportivi di un certo richiamo. E' ovviamente uno smartphone top-di-gamma e lo si capisce subito dando un'occhiata al suo design, ai materiali e poi alla scheda tecnica.

Huawei Mate S sfoggia una scocca in metallo con spessore di 7.2 mm e bordi laterali di soli 2.65 mm, che incornicia uno schermo con vetro curvo 2.5D da 5.5 pollici (Full HD). La parte posteriore arcuata si adatta perfettamente al palmo della mano, mentre la superficie anteriore curva conferisce allo smartphone una solidità costruttiva che rende la presa ancor più salda. Grazie poi anche alla tecnologia AMOLED dello schermo, Huawei Mate S appare come una curva perfetta.

Huawei Mate S

Huawei Mate S integra un processore octa-core Kirin 935, 3GB di memoria RAM, 32GB di storage, fotocamera posteriore da 13 megapixel e anteriore da 8 megapixel, lettore di impronte digitali (più veloce del 100% rispetto ai modelli precedenti grazie a funzioni di auto-apprendimento più accurate) e batteria da 2700 mAh. Se queste caratteristiche non vi bastano, dopotutto quasi tutti i terminali premium hanno specifiche simili, lo smartphone cinese ha anche qualcosa in più di speciale: è il primo smartphone con display Force Touch.

Per dirla tutta, Apple utilizza già Force Touch nel suo Apple Watch e presto anche nei nuovi modelli di iPhone, ma Huawei è riuscita a batterla sul tempo, presentando ufficialmente il primo smartphone con funzionalità Force Touch. E non è poco.

Huawei Mate S

La tecnologia permette al Mate S di individuare diversi livelli di pressione, tanto da riconoscere un tocco leggero da uno più pesante, e interagire così con le app in modo più intuitivo. Ad esempio, basterà premere un punto sullo schermo per zoomare una foto e lo zoom sarà tanto più veloce quanto più la pressione sarà maggiore. Passando al sistema operativo, Huawei Mate S integra Android 5.1 Lollipop che però non include ancora il supporto nativo per Force Touch (sono necessari software proprietari Huawei), ma non escludiamo che nel prossimo futuro la tecnologia e le applicazioni compatibili abbiano così tanto successo da spingere Google ad aggiungere supporto nelle prossime versioni di Android. Per quanto riguarda il software, Fingerprint 2.0 può essere utilizzato anche per controllare la barra delle notifiche: doppio clic per cancellare le notifiche non lette, slide per vedere in anteprima le immagini, rispondere alle chiamate o metterle in attesa. Tutte queste opzioni facilitano l’utilizzo del dispositivo con una sola mano.

Le funzioni Fingerprint 2.0 e Knuckle Control 2.0 – introdotte per la prima volta su Huawei P8 – semplificano il modo in cui gli utenti passano da un’app all’altra ed effettuano screenshot. Queste funzionalità offrono all’utente un nuovo modo di interagire con il proprio smartphone: disegnando una “C” con le nocche delle dita si può attivare la fotocamera, mentre con un doppio clic sempre delle nocche si può registrare un video della schermata.

Huawei Mate S

Il Huawei Mate S sarà disponibile con display Force Touch solo su mercati selezionati e questo ci fa pensare che non tutte le versioni dello smartphone avranno la tecnologia integrata. Huawei Mate S sarà in vendita in due versioni: Standard con 3GB/32GB nei colori Titanium grey e Mistique champagne a 649 euro, Premium con 3GB/64GB nei colori Prestige gold e Coral Pink a 699 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy