Home News HTC: presto un Google Nexus 8.9?

HTC: presto un Google Nexus 8.9?

Tablet Google Nexus 8.9 con HTC?Secondo un'analista di mercato presto Google, tramite HTC, potrebbe presentare un nuovo tablet della famiglia Nexus con diagonale di 8.9 pollici: dovrebbe trattarsi di un device di nicchia con display 3k e prezzo superiore ai 300 dollari.

Periodicamente dei rumor sui prossimi progetti di Google si diffondono sulla Rete, anticipando spesso device che poi effettivamente arrivano sul mercato, qulche altra volta invece dissolvendosi dopo poche ore. Questa volta a dare il via alle danze ci ha pensato Rhoda Alexander, direttrice del dipartimento Tablet and Monitor Research presso IHS Technology, che ha rivelato alcune ghiotte indiscrezioni su un prossimo tablet dell'azienda di Mountain View, parte della famiglia Nexus e con una diagonale dello schermo pari a 8.9 pollici. Secondo quanto sostenuto dalla Alexander si tratterà, per prezzo e caratteristiche tecniche, di un prodotto destinato a un mercato di nicchia, con bassi volumi di vendita.

Il Google Nexus 8.9, ammesso che questo possa essere il suo nome ufficiale una volta giunto sul mercato, sarebbe anzitutto realizzato da HTC e farebbe uso di un pannello con risoluzione elevata, forse 3k, pari quindi a 2560 x 1600 pixel. Il prezzo sarebbe invece collocato in una fascia superiore ai 300 dollari. L'ipotetico tablet dunque si andrebbe a situare in un segmento di mercato dove competono già prodotti come il Samsung Galaxy Tab Pro 8.4 e l'Amazon Kindle Fire HDX 8.9, entrambi con la stessa risoluzione, il primo commercializzato dal prossimo giugno a un prezzo di 399 dollari, il secondo a 379 dollari (379 euro in Italia, dov'è in vendita dallo scorso novembre).

Il nuovo Nexus 8.9 sarebbe un concorrente diretto di tablet come il Samsung Galaxy Tab Pro 8.4

Se la notizia dovesse rivelarsi vera sarebbe interessante rilevare anche un altro aspetto, legato al partner scelto. In passato, infatti, Big G ha affidato la realizzazione del suo tablet da 7 pollici ad ASUS, mentre quello da 10 pollici è stato realizzato da Samsung e infine lo smartphone Nexus 5 è stato prodotto da LG. Sembrerebbe dunque che ogni anno Google decida di far emergere o di "promuovere" uno o più partner, grazie all'ampia visibilità che ottengono proprio tramite la realizzazione di questi dispositivi. Potrebbe anche essere che si tratti di casualità, di semplici accordi stipulati in base alle condizioni di mercato del momento, della capacità del brand di proporre il miglior prezzo in quel frangente odi scelte operate sulla base di mille altri motivi, ma sembra una coincidenza molto strana l'aver scelto per il 2014 una delle aziende più in crisi, tra quelle che gravitano attorno al colosso di Mountain View: che sia una chance per rilanciare il brand o un modo per fidelizzarlo nel momento del bisogno affinché non guardi troppo all'esterno, visti i recenti rumor di smarthone HTC con Windows Phone?     

Fonte: Phonearena

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Indubbiamente un aiuto per htc, se poi risponde bene al mercato potrebbe proprio dare una boccata d'ossigeno a riportare in voga htc come alcuni anni fa. Più che i concorrenti Android mi pare che sia sempre Apple l'obbiettivo di questo prodotto, cosi Google completa l'offerta in contrapposizione a iPad con una gamma completa di misure che soddisfano tutti e cosi si darebbe un motivo in più dell'alta risoluzione dello schermo (anche se ormai pare che tutti vogliano schermi ad altissima risoluzione, meno male che non li chiamino tutti retina display). Rimane da capire processore e gli altri dati tecnici, magari fanno anche loro il passo a 64bit (anche se si discute sempre se sia un avanzamento più commerciale che tecnico), e magari anche verso Intel come del resto ha fatto Asus negli ultimi tempi!
Magari sarà anche il primo dispositivo ad adottare la prossima major release di cui tanto si parla, ovvero la rivoluzione di abbandonare l'uso di kernel linux "datati" e passare alla versione di kernel in sviluppo attualmente, questo avrebbe un risvolto anche su chromeOS e darebbe un bello scossone al mercato interno di Android.  
riky1979

riky1979

marzo 22, 2014

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy