Home News HTC One X: Tegra 3 e Android ICS

HTC One X: Tegra 3 e Android ICS

HTC One X: Tegra 3 e Android ICSHTC One X rappresenta lo smartphone top di gamma del produttore taiwanese. E’ dotato di sistema operativo Android ICS, supporta le reti 4G LTE ed integra una fotocamera da 8 megapixel.

Dopo il video hands-on su HTC One S, lanciato in occasione del Mobile World Congress, passiamo alla fascia alta dle mercato con HTC One X. Questo smartphone è equipaggiato con un ampio display da 4.7 pollici ed è basato sul sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich. In realtà, la scheda tecnica di questo smartphone è piuttosto interessante da diversi punti di vista, a partire dalla sezione audio targata Beats Audio e per finire al supporto alla tecnologia 4G LTE. L'acquisto di HTC One X comprende anche 25 GB di spazio offerto dal servizio DropBox per due anni.

HTC One X

HTC One X sarà lanciato in USA in esclusiva con l’operatore AT&T anche se, nel resto del mondo, verrà distribuito da altri operatori. Debutta la tanto attesa interfaccia utente Sense 4 con tecnologia ImageSense che si pone l’obiettivo di rendere più intuitivo ed efficace l’uso dello smartphone. Il display lavora alla risoluzione 720p ed è quanto di meglio si possa desiderare per fruire di contenuti multimediali. E’ presente la protezione Corning Gorilla Glass per ridurre l’incidenza di graffi.

HTC One X profilo

HTC One X retro

Il processore scelto dal produttore è un performante Qualcomm Snapdradon S4 dual core da 1.5 GHz per la versione LTE (verrà utilizzato probabilmente un Nvidia Tegra 3 per la versione internazionale) mentre la batteria agli ioni di litio offre una capacità di 1.800 mAh che dovrebbe coprire tranquillamente una giornata lavorativa. E' probabilmente il comparto fotografico ad attrarre su di sé le maggiori attenzioni. HTC One X possiede una fotocamera integrata con sensore da 8 megapixel. Si tratta di un componente rivisto in ogni minimo dettaglio, dalle lenti, al sensore passando anche per il software che lo gestisce. HTC ha voluto dotare il suo smartphone di una fotocamera di qualità nettamente superiore rispetto a quanto proposto attualmente dal mercato.

HTC One X

HTC One X

Basti pensare alle lenti con focale in grado di scattare fotografie particolarmente nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione. Il produttore è stato in grado di introdurre un elaboratore d’immagine che ha il compito di modificare lo scatto prima di convertirlo in formato JPEG. Inoltre, in una manciata di secondi, è possibile registrare video in formato 1.080p da riprodurre eventualmente su televisori in alta definizione.

Un notevole miglioramento è stato apportato anche sui tempi di avvio della fotocamera che sarà operativa in circa 0.7 secondi. Lo stesso autofocus impiegherà solo 0.2 secondi e regalerà prestazioni al top. Non è stato comunicato il prezzo di lancio ma il nuovo smartphone di casa HTC dovrebbe essere disponibile a partire dal prossimo mese.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy