Home News HTC One X+: più performance, più autonomia

HTC One X+: più performance, più autonomia

HTC One X+: più performance, più autonomiaHTC ha annunciato questa mattina il nuovo terminale One X+ che, come suggerisce il suo nome, è una variante migliorata dello smartphone Android, One X.

A livello estetico, HTC One X+ si distingue da One X per il suo colore completamente nero con dettagli rossi, ma possiede le stesse dimensioni, la stessa finitura e lo stesso display LCD da 4.7 pollici (11.9 cm) con risoluzione HD di 1280 x 720 pixel e Corning Gorilla Glass 2. I miglioramenti rispetto alla versione standard sono tutti all'interno. One X+ infatti integra un SoC Nvidia Tegra 3 AP37 con frequenza di 1.7GHz e GPU a 520MHz, rispetto al chip AP33 presente in One X. La dotazione è poi completata da 1GB di memoria RAM LPDDR2, 32/64GB di spazio per l'archiviazione dei dati.

HTC One X Plus

Per compesare i consumi maggiori, HTC ha inserito una batteria più capiente da 2100mAh (rispetto a quella di 1800 mAh di One X), con un'incremento dell'autonomia del 37% e del peso (135 grammi invece di 130 grammi). Sul retro, è posizionato un sensore CMOS da 8 megapixel con un obiettivo da 28nm f/2, mentre nella parte anteriore si trova una fotocamera da 1.6 megapixel per video a 720p. Per quanto riguarda la connettività, HTC One X+ integra un modulo Intel X-Gold XMM6260, che supporta reti HSDPA a 21 Mbps.

Infine, l'ultimo terminale HTC sarà disponibile con Android 4.1 Jelly Bean e interfaccia HTC Sense 4+ dalla fine di ottobre al prezzo di circa 649 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy