Home News HTC G2 con Google Android: prime immagini?

HTC G2 con Google Android: prime immagini?

HTC G2 con Google Android: prima immagine? HTC e Google si preparano a lanciare una seconda versione dello smartphone basato su piattafoma Android: si tratta di HTC G2, che potrebbe essere commercializzato prima dell'arrivo dell'estate 2009.

Da alcune ore ha iniziato a circolare in rete una serie di fotografie attribuite al nuovo smartphone HTC G2, successore dell'attuale HTC G1, che ancora si prepara a fare il suo esordio in Europa per il 30 di gennaio. Stando alle prime indiscrezioni HTC G2 sarà munito di piattaforma open-source Google Android come il suo predecessore, con il quale condividerà gran parte delle funzionalità, e potrebbe essere disponibile per il prossimo mese di aprile; il nuovo dispositivo di High Tech Computer sarà distribuito ancora una volta dall'operatore telefonico T-Mobile, e verrà dunque probabilmente commercializzato con il nome di "T-Mobile G2" per il mercato statunitense e britannico.

HTC G2 in foto

Ma cosa si cela dietro allo smartphone HTC G2? Esaminando i sample e prototipi presentati dall'azienda taiwanese al Consumer Electronics Show 2009 di Las Vegas, è possibile notare che il nuovo G2 sarà basato sullo smartphone "Sapphire 2.0". Il dispositivo seguirà ancor più da vicino le fattezze del principale rivale di mercato Apple iPhone: la tastiera slide di HTC G1 verrà infatti rimossa per fare spazio ad una interfaccia basata unicamente sulle funzionalità tattili del display touchscreen, per il quale verrà implementato sicuramente un tastierino virtuale su schermo.

HTC G2 avrà una finitura lucida, discostandosi in maniera netta dallo spiacevole effetto "plastica opaca" del modello precedente, ed oltre ad assumere un design più snello e sottile, integrerà una fotocamera da 3.2 Megapixel; la maggiorparte delle specifiche tecniche saranno invece riprese da HTC G1. Le premesse per una primavera di fuoco ci sono tutte.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy