HTC Dream con Android in ItaliaTIM porta in Italia lo smartphone HTC Dream, il primo googlefonino dotato di sistema operativo Android. Il suo costo sarà di 429 euro e sarà disponibile nei prossimi giorni presso tutti i centri dell'operatore.

Dream è il primo telefonino basato su piattaforma Android. Dream non solo rende più facile la navigazione, ma offre anche l'accesso ai servizi Google, come Gmail, il servizio di posta facile e efficiente, Google Maps con Street View, per trovare in tempo reale e avere a portata di mano tutte le informazioni e le mappe sui posti in cui ti trovi. In più, l'utente avrà la possibilità di accedere a YouTube, per vedere e condividere i suoi filmati preferiti. HTC Dream integra un display trouchscreen TFT-LCD da 3.2 pollici (65K colori), memoria interna da 192MB e micro SD card da 1GB.

HTC Touch 

La connettività dispone di un modulo UMTS, HSDPA, Wi-Fi, GPS, HSUPA per essere sempre connessi anche in movimento, mentre la fotocamera integrara da 3.2 megapixel con autofocus (zoom 4x) permette all'utente di effettuare videochiamate con gli amici o videoconferenze di lavoro. Tra le novità introdotte segnaliamo naturalmente la presenza di una tastiera QWERTY, sistema operativo Android, bussola digitale e sensore di movimento.

TIM porterà in esclusiva HTC Dream G1 al prezzo di 429 euro o, sottoscrivendo un abbonamento, a partire da un prezzo massimo di 199 euro. Per chi volesse ricevere "gratis" il nuovo smartphone HTC deve sottoscrivere un abbonamento di 180 euro al mese.

 

Commenti