Home News HP Veer: mini smartphone WebOS con tastiera slide

HP Veer: mini smartphone WebOS con tastiera slide

HP Veer: mini smartphone WebOS con tastiera slideHP Veer è il primo smartphone di una nuova linea di prodotti mobile WebOS, annunciata da HP nella serata di ieri. HP Veer è sinonimo di compatezza e comfort.

Nel corso della conferenza stampa del 9 febbraio 2011, HP ha presentato una nuova serie di prodotti mobile WebOS-based, la prima dopo l'acquisizione di Palm nel 2010 per 1.2 miliardi di dollari. Come già avrete notato in HP Touchpad e HP Pre 3, il brand Palm è stato abbandonato per far posto invece al popolarissimo logo HP. Accanto ad HP Pre 3, l'azienda americana ha lanciato HP Veer un piccolo smartphone dalla forma arrontodata, un device molto simile a Palm Pré ma in un formato più compatto.

HP Veer

HP Veer ha dimensioni di 84 x 54 x 15,1 mm per 103 grammi. Lo spessore è quasi occupato completamente dalla presenza di una tastiera slide che scorre sotto lo schermo. Il mini-smartphone HP è dotato di un display da 2.6 pollici touchscreen multitouch con risoluzione di 320 x 400 pixel e possiede nella parte posteriore una fotocamera da 5 megapixel. Il termine integra un processore Qualcomm MSM7230 (una CPU presentata alla fine del 2009, specificamente concepita per smartphone mid-range) a 800MHz.

La connettività si avvale di un modulo WiFi 802.11b/g/n (con funzione di hotspot mobile), Bluetooth 2.1, A-GPS e 8GB di spazio di immagazzinamento dati (6.5 GB sono accessibili all'utente). HP Veer è uno smartphone quadband GSM/GPRS/EDGE e 3G/HSDPA 7,2 Mbps/HSUPA 5,76 Mbps, dotato di una batteria a 950mAh che fornirà fino a 5 ore di autonomia in conversazione o 300 ore in idle. Il dispositivo è dotato di un accelerometro, sensore di luminosità e di prossimità.

A bordo, troviamo WebOS 2.2 che garantisce il funzionamento, con la sincronizzazione dei dati in cloud HP Synergy e l'accesso al portale App Catalog per aggiungere applicazioni. Adatto anche per applicazioni multimediali, HP Veer sarà disponibile negli Stati Uniti nel corso della primavera 2011.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy