Sei uno sviluppatore WebOS? Compra HP Touchpad a 150 euroHP ha annunciato a sorpresa che riprenderà il "Device Purchase Program" destinato a offrire il proprio tablet HP TouchPad a prezzo scontato agli sviluppatori. Novità in vista anche per WebOS?

Se qualcuno l'avesse preannunciato sei mesi fa non ci avrebbe creduto nessuno, eppure è tutto vero. L'altalena di colpi di scena che si stanno susseguendo in questi mesi riguardo Hewlett Packard infatti è davvero impressionante, con annunci che sono andati dalla possibile chiusura e/o cessione della divisione PC, alla sospensione della produzione dei propri tablet e smartphone basati su WebOS e alla cessione eventuale dello stesso ad altre aziende interessate fino all'ormai inattesa riconferma che invece nulla sarebbe cambiato. HP rimane nel segmento consumer, grazie ad un "provvidenziale" cambio al vertice, il vecchio CEO Leo Apotheker lascia il posto alla risolutiva Meg Whitman.

HP Touchpad e Veer

Ovviamente tra gli annunci e i cambi di rotta repentini non poteva non restare coinvolto anche HP TouchPad ed il sistema operativo WebOS, i cui insuccessi commerciali erano anzi tra le maggiori cause delle decisioni prese. Dopo però aver incontrato una seconda giovinezza grazie alla crew CyanoGen che sta sviluppando una versione compatibile del sistema operativo Google Android ed essere andato a ruba grazie al maxi-sconto operato sulle scorte rimanenti, che l'hanno visto proposto ad appena 99 dollari, ecco arrivare un'altra buona notizia.

Quando la Whitman si è insediata infatti aveva annunciato che HP avrebbe continuato a produrre tablet, ma che non sapeva ancora quale sarebbe stato il destino del sistema operativo WebOS, anzi sembrava molto probabile un passaggio a Microsoft Windows 8, almeno per i prodotti di fascia alta. Ora invece, con l'annuncio della ripresa del "Device Purchase Program", che prevede la possibilità di acquistare a prezzo scontato il tablet se si è uno sviluppatore, sembra che ci siano segnali positivi anche per il futuro dello sviluppo di questo sistema operativo che solo un anno fa circa HP acquisiva speranzosamente da Palm, proprio per sviluppare un proprio ecosistema sulla falsariga di Google e Apple.

Dunque HP proporrà a tutti gli sviluppatori una versione da 32 GB del TouchPad, che sarà venduta al prezzo di 149.99 dollari per gli Stati Uniti e il Canada, 150 euro per il mercato europeo e 130 sterline per il Regno Unito. Entro il prossimo 18 novembre sarà possibile inoltrare la propria richiesta per il coupon d'acquisto, spendibile fino al 27 novembre.

I coupon comunque saranno disponibili soltanto agli sviluppatori registrati, che nella richiesta dovranno anche includere il proprio nickname da developer, ossia quello utilizzato per effettuare il login all'interno del webOS Developer Center. La mossa sembra chiaramente indirizzata a dare nuova linfa allo sviluppo di questo OS, cosa che non si spiegherebbe se l'azienda avesse già deciso di farlo morire. Vedremo quindi a breve cosa succederà.

Commenti