Home News HP ProBook 440, 450, 470 e ProBook 640, 645, 650 e 655

HP ProBook 440, 450, 470 e ProBook 640, 645, 650 e 655

HP ProBook 440, 450, 470 G1 e ProBook 640, 645 e 650 G1HP ha ufficializzato i nuovi ProBook 600 e 400 per la fascia media e bassa dei notebook professionali. I nuovi HP ProBook 640 G1, 645 G1, 650 e 655 G1 integrano APU AMD, mentre HP ProBook 440 G1, 450 G1 e 470 G1 hanno CPU Intel Haswell. Diminuiti anche gli ingombri e i pesi.

Dopo l'anteprima su ProBook 650, EliteBook 850 e EliteBook Folio 940, HP ha oggi ufficializzato i nuovi notebook professionali top-di-gamma EliteBook 820 G1, 840 G1 e 850 G1 e le nuove serie mainstream ProBook 640 G1, 645 G1 e 650 G1 ed entry-level, ProBook 440 G1, 450 G1 e 470 G1. In questa notizia vi proponiamo le caratteristiche tecniche, immagini, nonché le prime informazioni sui prezzi e sulla disponibilità dei nuovi ProBook, in attesa di conoscere i dettagli relativi al mercato europeo, ed in particolare a quello italiano.

HP ProBook 440 G1, 450 G1 e 470 G1

Partiamo dalla serie HP ProBook 400 G1. I nuovi modelli si chiamano ProBook 440 G1 (14 pollici), ProBook 450 G1 (15.6 pollici) e ProBook 470 G1 (17.3 pollici). Il primo va ad aggiungersi ai modelli ProBook 430 G1 e 455 G1 presentati lo scorso luglio, mentre gli ultimi due sostituiscono i precedenti ProBook 450 G0 e 470 G0, visti sempre nella stessa occasione. Per tutti comunque HP ha adottato una nuova scocca con un design più curato e materiali più raffinati (il piano tastiera è in lega di alluminio, mentre il resto ha un rivestimento soft touch, gradevole al tatto e in grado di offrire un grip migliore durante il trasporto), che può contare anche su dimensioni ridotte rispetto al passato, soprattutto per quanto riguarda spessore e peso. Questi modelli avranno soltanto processori Intel Haswell, dai Core i3 fino ai Core i7, mentre tra le opzioni disponibili troviamo schermi multitouch con trattamento antiriflesso, resistenti anche a urti e graffi, hard disk ibridi, che integrano cioè un certo quantitativo di memoria eMMC a un hard disk tradizionale e moduli 4G-LTE e WWAN.

HP ProBook 470

HP ProBook 640 G1, 645 G1, 650 G1 e 655 G1

La serie ProBook 600 G1 comprende invece i modelli ProBook 640 G1 (14 pollici con Intel), ProBook 645 G1 (14 pollici con AMD), ProBook 650 G1 (15.6 pollici con Intel), di cui vi avevamo dato anticipazione ieri e ProBook 655 G1 (15.6 pollici con AMD), tutti appartenenti alla fascia mainstream. Si tratta di soluzioni altamente configurabili, pensate soprattutto per gli esperti di IT, che troveranno delle soluzioni tecnologicamente avanzate e perfettamente adattabili alle proprie esigenze, grazie a configurazioni assai flessibili. Anche in questo caso sono disponibili nuovi chassis più sottili e leggeri ma come abbiamo visto HP ha previsto soprattutto sia versioni Intel based, dai Core i3 fino ai Core i7 dual o quad core, che con APU AMD, anch'esse sia dual che quad core, con TDP massimo di 35 W. Il ProBook 655 G1 potrà inoltre avere anche una scheda video dedicata AMD Radeon HD appartenente alla serie 8000. I display da 14 e 15.6 pollici saranno disponibili sia in versione HD+ che Full HD, mentre tra i moduli troviamo ancora una volta quelli 4G-LTE e WWAN. Tra le porte infine ci saranno sia USB 3.0 che DisplayPort 1.2.

HP ProBook 650

Gli HP ProBook serie 400 G1 sono già disponibili negli Stati Uniti con un prezzo di partenza di 499 dollari, mentre la serie ProBook 600 G1 arriverà sempre negli USA solo il prossimo 18 novembre, ad esclusione del modello ProBook 655, che sarà disponibile dalla prossima settimana. I prezzi in questo caso partiranno da 699 dollari.    

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy