HP Omen 17 con Nvidia GTX 1070L'atteso top di gamma della famiglia di notebook da gioco Hewlett Packard, HP Omen 17 VR, è ufficiale ma ha una GPU Nvidia GTX 1070 e non una 1080 come avremmo sperato. Il design language resta invariato, con tastiera Dragon Red Backlit e logo VooDoo PC.


HP aveva aggiornato la sua offerta in tema di gaming portatile a fine maggio, lanciando due nuovi modelli di notebook da gioco HP Omen, con formato da 15.6" e 17.3" ed un inedito design erede della gloriosa tradizione VooDoo PC. Per chi non ne avesse memoria, VooDoo PC era un produttore di PC per il gaming particolarmente amato dal pubblico americano per via delle eccezionali prestazioni, dell'estrema capacità di personalizzazione in fase d'acquisto e per un'estetica ispirata ai tatuaggi tribali ed al Voodoo.

Dopo l'acquisizione da parte di HP, però, l'identità dei notebook da gioco VooDoo PC era andata persa insieme al progetto visionario, e decisamente troppo ambizioso per l'epoca, di realizzare il primo notebook da gioco raffreddato a liquido (era il 2007 ed il primo notebook da gioco di serie con liquid cooling è arrivato solo nel 2015). L'eredità di VooDoo PC è però riemersa con forza nella nuova lineup HP Omen che rispolvera anche il logo VooDoo PC a marcare in modo inequivocabile un cambio di rotta delle strategie della Casa americana in ambito gaming.

HP Omen 17 VR è una variante otenziata dell'Omen 17

I primi notebook da gioco del nuovo corso sono gli HP Omen 15 e 17 già in vendita in Italia con prezzi rispettivamente di 1299€ e 1399€ e con schede video dedicate Nvidia GeForce GTX 965M con 4GB di memoria video GDDR5. C'era però la sensazione che mancasse qualcosa, un notebook da gioco per enthusiast gamers, una categoria di utenti che finora HP aveva un po' trascurato.

Quel notebook esiste e si chiama HP Omen 17 VR per distinguerlo dal modello da 17.3" base del quale condivide il design con rivestimento effetto fibra di carbonio, logo VooDoo PC al centro della cover e tastiera Dragon Red, anche se a ben vedere il telaio si fa più spesso ed ingombrante (lo spessore sale da 2,99cm a 3,29cm ed il peso da 2,85Kg a 3,2Kg). La ragione è ovvia: bisogna favorire la ventilazione di più potenti componenti hardware fra i quali spicca la nuova GPU Nvidia mobile basata su architettura Pascal.

Sono 2 le GPU Nvidia GeForce serie 10 attualmente disponibili: la Nvidia GeForce GTX 1070, che da sola assicura prestazioni superiori a quelle della precedente Nvidia GTX 980 mobile con core desktop, o una Nvidia GeForce GTX 1060 che eroga prestazioni assimilabili a quelle della precedente GForce GX 980M. In entrambi i casi si tratta di performance di gioco insolite per i noteook di HP anche se avremmo sperato in una Nvidia GeForce GTX 1080 (se siete interessati ad approfondire l'argomento Nvidia GeForce 10 series per notebook potete andare a questo link).

HP Omen 17 nella nuova configurazione ha un telaio effetto carbon fiber ed il logo VooDoo PC

Particolare della coverLato sinistro

Il resto delle specifiche tecniche è coerente con la scelta operata nel comparto grafico: ci sono schermi con risoluzione 4K (max) con luminanza di 300 nits e supporto per la tecnologia G-Sync, una sezione audio con 4 altoparlanti Bang&Olufsen e con HP Audio Boost per un suono realistico e coinvolgente anche senza usare le cuffie. Il tutto è alimentato da una batteria ad altissima capacità da ben 95Wh (la batteria sull'HP Omen 17 standard è da 62Wh) accreditata di una autonomia massima di 7,5h (dato ufficiale da verificare in concreto).

I prezzi per i nuovi HP Omen 17 VR partono da 1599$ sul mercato americano e per il momento non abbiamo ancora dettagli su configurazioni e prezzi per l'Italia ma non mancheremo di fornirvi tutte le informazioni in merito con un prossimo aggiornamento.

 Lo schermo ha diagonale di 17.3" e risoluzione 4K UHD nella configurazione top di gamma

Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti