Home News Guerra di brevetti: Telecom British vs Google

Guerra di brevetti: Telecom British vs Google

Guerra di brevetti: Telecom British vs Google Si torna a parlare di guerra dei brevetti! Google è nuovamente al centro delle polemiche, questa volta contro l'operatore di telecomunicazioni inglese, British Telecom, che accusa il gigante di Internet per la violazione di alcuni brevetti.

British Telecom ha avviato, la settimana scorsa, una procedura contro Google presso i tribunali di Delaware per violazione di brevetti. Secondo l'operatore britannico, quasi tutti i servizi o prodotti firmati Google violerebbero sei dei suoi brevetti. Nell'occhio del ciclone sarebbero caduti Google Search, Android, AdSense, Gmail, Google+, Google Doc, Google Music e Google Maps. I brevetti in questione sono piuttosto vecchi, alcuni risalgono addirittura al 1994, e descrivono tecnologie e metodi molto generici.

Google

E' coinvolto in particolare l'utilizzo della posizione geografica e l'elenco di informazioni relative, il sistema di navigazione con le istruzioni per l'utente e alcune tecnologie per accedere ad un contenuto in un ambiente mobile considerando le limitazioni di rete. E' interessante notare che British Telecom attacca direttamente Google e non i suoi partner. Ricordiamo che Samsung ed HTC sono state coinvolte, più volte, nelle battaglie legali di Google per la violazioni dei brevetti integrati nei terminali Android.

Dopo i primi elementi, British Telecom sembra disporre di un'ampia documentazione. Non sappiamo quale sarà la reazione ufficiale dell'azienda di Mountain View.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy