Google, Verizon e HTC pensano ai tabletIl mercato è concentrato sui tablet e sempre nuove aziende decidono di investire ogni giorno in questi device. Oggi è la volta di Google, Verizon e HTC, impegnate insieme nello sviluppo di un tablet anti-iPad.

Emergono in Rete alcune indiscrezioni su una possibile collaborazione tra Google e Verizon. Ad una prima occhiata, l'obiettivo di questa alleanza è di mettere a punto un tablet touchscreen, simile al modello iPad di Apple. Anche se questo partenariato è stato confermato già alcuni mesi fa, oggi non è stata rilasciata alcuna informazione sulle potenzialità offerta da questa intesa. Tuttavia, da alcune ore, si sono intensificati i rumors sulla probabile uscita di un tablet touchscreen.

Tablet Google

Il device integrerà naturalmente sistema operativo Google, probabilmente Chrome OS. La produzione sarà affidata alla taiwanese HTC, già impegnata nella fabbricazione di Nexus One, lo smartphone Google recentemente abbandonato. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, alcune indiscrezioni confermano l'idea che si tratterebbe di un tablet touchscreen, dotato di un display multitouch con una risoluzione di 1280×720 pixel (non vi sono dettagli al momento sulle dimensioni).

Il cuore pulsante del terminale sarà mosso da un chip Nvidia Tegra 2, affiancato da 2GB di memoria RAM. La connettività gode di una vasta gamma di soluzioni con un chip WiFi, un modulo 3G e Bluetooth. Il lancio del tablet Google dovrebbe essere previsto per il giorno del Black-Friday negli Stati Uniti, cioè il 26 novembre prossimo. La data segna infatti in USA, l'inizio della stagione degli sconti prima delle feste di fine anno.

 

Commenti