Home News Google SpeedBook: tablet in arrivo?

Google SpeedBook: tablet in arrivo?

Google SpeedBook: tablet in arrivo?Il colosso di Mountain View ha registrato il nome SpeedBook. Secondo alcune ipotesi, che stanno circolando in Rete, potrebbe trattarsi di un nuovo tablet.

Non sembra esserci dubbio che l’arrivo di Apple iPad abbia costituito una sorta di catalizzatore nei confronti delle altre aziende produttrici che si sono affrettate a proporre le proprie soluzioni sul versante dei tablet. Nelle settimane scorse si sono susseguite notizie circa l’introduzione di nuovi modelli o l’intenzione di svilupparne altri. In quest’ottica la notizia della registrazione, da parte di Google, del nome SpeedBook, lascia intendere che potremmo trovarci ben presto davanti ad un nuovo tablet.

Tablet Google

Si tratta ancora di indiscrezioni in quanto non sono emersi dettagli attendibili. Le prime voci cominciano a circolare così come anche i primi dettagli. Ad esempio, sembra che il tablet sviluppato da Google utilizzi il SoC (System on Chip) Tegra 2 di nVidia e sia equipaggiato con un display in alta risoluzione touchscreen con risoluzione di 1280×720 pixel e supporto multitouch. Non stupirebbe il supporto a reti 3G e la presenza di un modulo per connessioni wireless oltre all’eventuale Bluetooth per lo scambio dati.

Inoltre sembra sia presente un ricevitore GPS integrato con il quale conoscere la propria posizione. Sebbene non si conosca l’ammontare di memoria interna offerta (probabilmente la memoria RAM sarà di 2 GB), sicuramente sarà prevista la possibilità di espanderla attraverso schede esterne. Il sistema operativo impiegato dal tablet sarà naturalmente Chrome OS. Al di là di queste considerazioni, la registrazione del nome SpeedBook potrebbe fare riferimento proprio a questo tablet o, perché no, ad una gamma di dispositivi.

Inoltre, considerando le usuali strategie commerciali e logistiche, l’arrivo sul mercato potrebbe non essere poi così lontano. Secondo ipotesi accreditate, il nuovo tablet potrebbe essere lanciato in occasione del prossimo 26 novembre, il giorno del Black-Friday negli Stati Uniti, ovvero  l'inizio della stagione degli sconti prima delle feste di fine anno. Ricordiamo che, nel mese di settembre, sono in arrivo cinque nuovi tablet prodotti da Archos e che le prossime settimane saranno ricche di novità molte delle quali potrebbero essere svelate in anteprima in occasione dell’imminente fiera dell’IFA di Berlino.

 

Non ci sono notizie correlate


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy