Home News Google Play Store da giugno sui Chromebook

Google Play Store da giugno sui Chromebook

Google Play Store da giugno sui ChromebookDal prossimo giugno, i più recenti Chromebook (a partire da quelli con display touch) si aggiorneranno con una nuova build di Chrome OS (M53) con Play Store per le app Android.

Alcune applicazioni Android girano sui Chromebook dal 2014, ma la lista non è variata molto in questi anni tanto che le app Android sono inserite nel Chrome Web Store sotto quelle per Chrome OS. A partire da giugno, però, sarà molto più facile installare applicazioni Android su un Chromebook perché Google ha finalmente deciso di "allargare" il Play Store anche a quei dispositivi che girano su Chrome OS. In breve, non è importante quale sistema operativo voi abbiate, il Play Store conterrà sia app per Android che app per Chrome OS. Ed alcune di queste (molte a sentir Google, che si è interfacciata con i suoi sviluppatori) funzioneranno senza modifiche.

Chromebook Pixel 2015

I primi Chromebook da cui si potrà accedere al Play Store saranno quelli con display touch, come Chromebook Pixel (2015), l'Acer Chromebook R11 e l'Asus Chromebook Flip, ma nel giro di qualche mese si aggiungeranno anche i modelli con schermo non-touch (seppur non tutte le applicazioni saranno accessibili) non più vecchi di due anni.

Chrome OS M53 sarà la prima build del sistema operativo a supportare il Play Store, ma l'aggiornamento è previsto per settembre-ottobre quantomeno in versione stabile.

Secondo Google, le applicazioni Android potranno girare su Chrome OS in tre diverse dimensioni delle finestre: portrait (ritratto) come su un Nexus 5, landscape (paesaggio) come su un Nexus 9 e ingrandita, utilizzando tutti i pixel disponibili di un display da Chromebook. Se non ottimizzate, le app potranno essere spostate sullo schermo, affiancate in multitasking con altre app Android contemporaneamente, in aggiunta alle tab di Chrome. Quindi, per esempio, potrete giocare, guardare un video e navigare su Internet allo stesso tempo.

Ma come capire quali saranno le applicazioni Android capaci di funzionare su un determinato Chromebook? Praticamente tutte quelle che vedrete disponibili nel Play Store, cioè quelle che gli sviluppatori hanno "certificato" anche per Chrome OS. Dunque, se una data app prevede l'uso del touchscreen o di rete cellulare (che voi non avete), non sarà elencata. E le specifiche? Tutti i Chromebook con chip x86 o ARM-based dovrebbero essere in grado di supportare le app Android.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy