Home News Google One Pass: giornali e notizie online a pagamento

Google One Pass: giornali e notizie online a pagamento

Google One Pass: giornali e notizie online a pagamentoGoogle ha lanciato un nuovo servizio online, denominato Google One Pass, che consentirà agli editori di guadagnare attraverso la vendita dei propri contenuti, raggiungibili dagli utenti con applicazioni dedicate su smartphone e tablet o via Internet.

Solo qualche ora fa, Apple ha lanciato un nuovo servizio di abbonamento per gli editori, che potranno vendere i propri contenuti (soprattutto per iPad) attraverso App Store. Google One Pass rappresenta la risposta di Mountain View ed è un sistema che consentirà agli editori di proporre a pagamento articoli o altri contenuti digitali (versioni online di quotidiani e riviste) agli utenti, secondo diverse modalità. Google One Pass è una soluzione "aperta", libera, con supporto illimitato, e semplice da usare (l'utente avrà bisogno solo di un browser Web per accedere al suo account).

Google One Pass

Basato sulla tecnologia Google Checkout, One Pass consentirà agli editori di vendere abbonamenti online (quotidiani o mensili), ma anche singoli articoli, pacchetti di molti numeri di riviste o applicazioni mobile (Android). Su tale vendita, a Google spetta una commissione di circa il 10%, inferiore a quella di Apple a cui tocca il 30% sulla vendita effettuata su App Store. L'accesso a questa piattaforma è gratuito per gli editori e questi ultimi potranno scegliere i contenuti a pagamento sui loro siti, fissarne un prezzo, nonché accedere ad alcuni dati del consumatore.

Per l'utente, il contenuto sarà accessibile da molti dispositivi mobile (computer portatile, smartphone e tablet). Il servizio sarà gratuito per gli utenti abbonati alla versione cartacea del giornale. Google One Pass è stato lanciato in USA, Canada, Regno Unito, Germania, Italia, Spagna e Francia, dove sarà sperimentato da Nouvel Observateur attraverso alcuni articoli della rivista Challenges.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy