Home News Google inquina con ogni ricerca online

Google inquina con ogni ricerca online

Google inquina con ogni ricerca Da un recente studio condotto da Alexander Wissner Gross, fisico e ricercatore all'Università di Harvard a Boston, le centinaia di ricerche compiute ogni giorno da ogni singolo utente producono 7 grammi di CO2 nell’atmosfera, quasi la metà della CO2 prodotta dalla preparazione di un tè.

Vi siete mai chiesti quante volte al giorno utilizzate i motori di ricerca su internet per dare una risposta alle vostre domande, per informarvi, per documentarvi e per studiare? Sapete esattamente quante volte al giorno premete il tasto INVIO su Google? E sapete che prezzo ha questo tipo di informazione? Secondo Alexander Wissner Gross, fisico americano autore di una ricerca sulle emissioni di anidride carbonica nell'atmosfera, due semplici ricerche su Google generano 7 grammi di CO2, con una produzione di 0.02 grammi di emissioni per ogni secondo che si è connessi ad Internet.

Google e l'inquinamento 

Se provate a moltiplicare queste cifre per il numero di volte che effettuate una ricerca online o per il numero di secondi, minuti e ore che navigate in Rete, il risultato è catastrofico. Considerate che una recente ricerca ha stimato che la popolazione mondiale effettua giornalmente 200 milioni di ricerche in internet e che l'intero settore informatico genera una quantità di anidride carbonica pari a quella di tutte le linee aeree mondiali. Ogni utente, inconsapevolmente, contamina l'atmosfera e l'ambiente e senza volervo diventa un complice silenzioso dell'inquinamento.

Ma qual è la causa dell'inquinamento derivato dall'operazione di googling? Nell'occhio del ciclone vi sarebbero i datacenter del primo motore di ricerca, poco efficienti (consumo troppo alto di energia) e i computer di tutti gli utenti connessi. La risposta di Google non si è fatta attendere, sottolineando che le proprie banche dati sono tra le migliori esistenti, proprio perchè votate al risparmio energetico. Secondo Big G, i suoi server "verdi" producono solo 0.2 grammi di CO2 contro i 7 grammi pubblicati dal fisico americano.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy