Home News Google e Huawei al lavoro sul prossimo Nexus smartphone

Google e Huawei al lavoro sul prossimo Nexus smartphone

Huawei Nexus e partnership con GoogleLa partnership fra Google e Huawei potrebbe andare oltre la realizzazione del nuovo smartphone Nexus su Android M per riguardare in generale i rapporti fra Google e Cina. Probabile sblocco del Google Play Store in Cina.

Chiuque abbia viaggiato per almeno una volta in Cina sarà consapevole del fatto che a causa delle limitazioni all'accesso dei servizi Google in quel Paese, l'esperienza d'uso con Android è moto diversa da quella alla quale siamo abituati. Gli sviluppatori cinesi possono vendere le loro applicazioni su Google Play Store ma gli utenti non possono avvantaggiarsi di questo come di altri servizi Google che sono censurati.

L'ipotesi, che prende sempre più quota, di una partnership fra Google e Huawei, una delle aziende cinesi di maggior prestigio, assume quindi un significato simbolico considerevole e potrebbe preludere allo sblocco del Google Play Store in Cina. In realtà Huawei già collabora attivamente con Google ed offre un completo range di prodotti Android, dagli smartphone come il recentissimo Ascend P8 agli indossabili. Fr questi ultimi c'è l'ammiratissimo Huawei Watch, uno smartwatch companion con Android Wear, già mostrato al MWC 2015 ma il cui lancio sul mercato si sta facendo attendere più del previsto.

Il nostro rendering del Nexus di Huawei

La collaborazione fra Google e Huawei sarebbe finalizzata al lancio di un nuovo smartphone Nexus basato sulla prossima release dell'OS mobile di Google, Android M, ma potrebbe anche avere una portata più ampia coinvolgendo altri prodotti o servizi. The Information riferisce infatti che Google potrebbe impegnarsi a favorire il lancio proprio di Huawei Watch negli Stati Uniti se non dell'intera gamma di prodotti Android di Huawei nel Nord America, in cambio di un'intercessione di Huawei presso il governo cinese.

Per quanto riguarda nello specifico il Huawei Nexus, un analista di Shenzhen Huaqiang Electronics Research Institute suggerisce che potrebbe avere un display da 5.7" con risoluzione QHD di 2560x1440p e processore Qualcomm Snapdragon 810. Il design potrebbe mostrare un'identità stilistica con Huawei Ascend Mate 8, un phablet del quale sono già apparse immagini leaked ma ufficialmente non ancora rilasciato.

Oltre ad Android M, il Nexus di Huawei potrebbe avere un lettore d'impronte digitali per l'identificazione dell'utente e uno slot per memorie SD, perché entrambe le features sono state discusse durante Google I/O. Ill time to market dovrebbe essere nel prossimo autunno.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy