Home News Google+ fa il botto

Google+ fa il botto

Google+: successo inatteso e iscrizioni chiuseGoogle+ è già un successo. Il nuovo social network di Mountain View ha registrato un numero inatteso di iscrizioni, che hanno costretto il motore di ricerca a sospendere le nuove iscrizioni.

A distanza di poco più di 24 ore dal suo lancio, Google+ ha momentaneamente chiuso le iscrizioni. Chiunque di voi, quindi, sia riuscito ad ottenere un invito al nuovo social network di Google o sia stato tra i primi ad iscriversi, può ritenersi fortunato. I "pochi" utenti entrati in Google+ esprimono impressioni positive sul nuovo strumento di Mountain View e si dicono soddisfatti dell'esperienza utente, dell'interfaccia, delle funzionalità ma soprattutto delle potenzialità legate alla nuova "piazza sociale".

Google+

In breve tempo, infatti, il social network è stato preso d'assalto da curiosi ed esperti, diventanto una delle parole più cercate in Rete e più popolari in altri social network. Google, che sperava di riscattare la sua immagine dopo l'insuccesso di Google Buzz e Wave, ha centrato l'obiettivo. Le prime statistiche, infatti, indicano un numero di iscrizioni superiori alle attese sperate. Il servizio, ancora in fase beta, è risultato sicuro, stabile, gradevole ed interessante.

Per evitare sovraccarichi del sistema, a causa delle numerose richieste di iscrizione, Google ha dovuto bloccare l'accesso a nuovi utenti, promettendo di riattivare il meccanismo di iscrizione quando la situazione sarà tornata alla normalità. Gli inviti saranno quindi rilasciati gradualmente, consentendo di testare il servizio ed ottenere feedback obiettivi sulla qualità del social network. Chiuse le iscrizioni, per ora il metodo utilizzato è è quello degli "inviti a catena": ogni utente iscritto ha a disposizione degli inviti che può distribuire alla sua "cerchia" di amici, facilitando così la creazione di gruppi attivi. E voi ci siete? Che ne pensate? Per conoscere Google+ seguite questo link.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy