Browser Chrome 10: prestazioni e supporto H.264I primi commentatori che hanno avuto modo di testare le prestazioni della release 10 del browser Chrome di Google sono concordi: è velocissimo! Rimosso il supporto all'accelerazione del formato H.264 in HTML5.

Qual è la novità più interessante di Chrome 10, l'ultima release del browser made in Google? La velocità! Come sottolinea il comunicato sul blog ufficiale del progetto e come confermano i benchmark eseguiti dai colleghi dei più prestigiosi magazine online.

Chrome 10

La velocità è stato l'obiettivo dichiarato degli sviluppatori di questa versione di Chrome, non soltanto limando le prestazioni, ottenendo ad esempio un miglioramento del 66% dei tempi di esecuzione del codice JavaScript, ma semplificando anche l'interazione dell'utente con l'interfaccia, che diventa più semplice ed immediata.

Le impostazioni sono più facili da raggiungere, per evitare che gli utenti debbano perdere tempo cercando di importare i bookmark o di cambiare la home del browser. È stata aggiunta una casella per ricercare al volo le impostazioni desiderate. Per chi ha l'abitudine di salvare le password, è stata aggiunta una nuova funzione che permette di sincronizzare le password immagazzinate su vari PC per risparmiare tempo. Pensate che questa funzione sia potenzialmente rischiosa per la sicurezza? Avete ragione, e infatti Chrome 10 vi permette di cifrare le password con una chiave segreta. Ovviamente la possibilità di sincronizzazione è estesa ai bookmark, ai plugin e ai temi del browser.

Sempre in tema di sicurezza è stata estesa la tecnologia sandbox di Chrome al Flash Player integrato, per ridurre al minimo i rischi quando navigate su Internet. 

Unico neo: come preannunciato, Chrome 10 non supporta più l'accelerazione del formato H.264 in HTML5. Gli utenti di Windows potranno però sopperire tramite un plug-in messo a disposizione da Microsoft.

Commenti