Home News Google celebra Dizzy Gillespie

Google celebra Dizzy Gillespie

Google celebra Dizzy GillespieCome spesso accade in ricorrenze speciali, Google ha deciso di dedicare la sua homepage oggi a Dizzy Gillespie (o meglio John Birks Gillespie), uno dei massimi rappresentanti della musica jazz.

Nato il 21 ottobre 1917, Dizzy Gillespie è stato uno stimato cantante e compositore di musica jazz. Cresciuto in America, Gillispie è considerato il padre del bebop e del jazz moderno ed, ancora oggi (a 17 anni dalla sua morte), la sua arte e il suo personaggio rimangono degli elementi fondamentali della storia musicale mondiale.

Google Dizzy Gillespie

Professionisti, critici e semplici appassionati hanno amato la sua muisca, il suo genio, la sua abilità con gli strumenti musicali e la sua naturale capacità all'intrattenimento. Google non poteva perdere questa occasione e dedica a Dizzy Gillespie il doodle di oggi. L'immagine non è casuale e rappresenta il musicista mentre suona la sua tromba con la campana rivolta verso l'alto.

Questa singolare caratteristica fu conseguenza di un incidente, la sera prima di una sua esibizione. Dizzy Gillespie però al contrario di un "qualsiasi musicista" apprezzò il suono dello strumento deformato, che divenne così una sua caratteristica inconfondibile, tanto da indurlo ad ordinarne uno nuovo con la stessa forma dopo qualche tempo. Dizzy Gillespie è morto gennaio 1993.