Home News Gmail: dopo il black-out torna la normalità

Gmail: dopo il black-out torna la normalità

Gmail: dopo il black-out torna la normalitàQuesta mattina gli utenti che hanno un account sul servizio di posta elettronica Gmail di Google hanno avuto un'amara sorpresa. Per qualche ora, il noto servizio di posta elettronica gratuito ha smesso di funzionare.

Alle 11.30 circa, per un problema tecnico, il portale Gmail è stato inaccessabile e tutti gli utenti che provavano a consultare le proprie mail, loggandosi, vedevano semplicemente una pagina di errore. Al contrario coloro che utilizzano un client di posta elettronica non hanno riscontrato disservizi, continuando a inviare e ricevere regolarmente le proprie mail.

Google Gmail 

Non sappiamo quali e quanti Paesi siano stati coinvolti da questi problemi tecnici, ma Google ha rilasciato dopo qualche minuto un comunicato ufficiale sul sito di supporto di Gmail, in cui si dice a conoscenza del problema e già al lavoro per la sua risoluzione. Puntualmente infatti Gmail ha ripreso a funzionare dopo qualche ora, anche se ancora adesso il servizio non sembra essere a pieno regime, mostrando chiari segni di lentezza nel suo ripristino integrale, con rallentamenti nell'arrivo di mail.

Milioni di utenti infatti continuano ad avere qualche disagio con il il serivizio di posta elettronica gratuito di Google, mostrando come comprensibile pareri discordanti. Alcuni infatti, più miti, si mostrano tolleranti, altri invece lamentano un disservizio troppo prolungato per un colosso del web come Google. Ricordiamo che gli ultimi problemi su Gmail risalgono all'11 agosto con circa due ore di blackout.