Home News Giocare su un ultraportatile HP Pavilion dv2? Si può!

Giocare su un ultraportatile HP Pavilion dv2? Si può!

Giocare su un ultraportatile HP Pavilion dv2hIl nuovo ultraportatile Thin & Light da 12.1 pollici HP Pavilion dv2, basato su piattaforma AMD Yukon e munito di grafica dedicata ATI Mobility Radeon HD3410 è in grado di offrire una esperienza videoludica entry-level.

La nuova piattaforma per computer portatili ultrasottili AMD Yukon è stata escogitata dal chipmaker di Sunnyvale allo scopo di ottenere la cosiddetta "esperienza computazionale completa", che secondo il presidente di AMD Dirk Meyer avrebbe dovuto distogliere l'attenzione dei consumatori dalla categoria degli economici netbook Intel Atom. La nuova CPU single-core AMD Athlon Neo, basata su core Huron, non ha tuttavia entusiasmato per prestazioni, e stando ai primi benchmark sembrerebbe incapace di lasciare alle sue spalle le soluzioni rivali Intel Atom e VIA Nano, e di sostenere il confronto con i processori appartenenti alla futura piattaforma Intel CULV.

HP Pavilion dv2

Ciò nonostante, grazie all'ausilio di soluzioni grafiche dedicate opzionali, i primi modelli basati sulla nuova piattaforma di AMD sono in grado di offrire un'esperienza multimediale sicuramente più avanzata rispetto alle macchine dotate di chip IGP integrato. In particolare il nuovo HP Pavilion dv2 da 12.1 pollici, dotato di grafica discreta ATI Mobility Radeon HD3410 da 512MB dedicati, gode di una potenza grafica sufficiente per l'esecuzione di alcuni videogame di ultima generazione, anche se per ottenere una giocabilità decente bisogna scendere a pesanti compromessi.

 
I colleghi di notebooks.com hanno testato sul loro HP Pavilion dv2 lo sparatutto "Call of Duty: World at War", quinto capitolo della saga: impostando una risoluzione di 640x480 pixel e rinunciando a gran parte degli effetti grafici, è possibile giocare a circa 30 fps (frames per second). Chiaramente un qualsiasi notebook consumer con grafica dedicata di fascia media dispone di una potenza grafica di categoria completamente differente.

Ad ogni modo l'esecuzione di un gioco come Call of Duty 5 su di un notebook Thin & Light era impensabile fino a pochi mesi fa. Ricordiamo che i netbook potrebbero tornare competitivi dal punto di vista delle prestazioni grafiche con l'arrivo delle prime soluzioni basate su piattaforma Nvidia Ion, che incorporeranno un comparto grafico GeForce 9400M G dalle performance comparabili a quelle di una scheda video dedicata di fascia bassa.

 

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Giocare su un notebook di dimensioni così piccole sarà la gioia di che viaggia con notebook piccoli così quando si è in viaggio e si ha voglia di svagarsi dopo un po' di lavoro non si avranno tanti problemi anche perchè fino ad oggi per far ciò bisognava prendere notebook ben più costosi.  
0

Dk87

aprile 21, 2009

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy