Home News Gigaset QV830 e QV1030, tablet Android con Mediatek e Tegra 4

Gigaset QV830 e QV1030, tablet Android con Mediatek e Tegra 4

Gigaset QV830 e QV1030, tablet Android con Mediatek e Tegra 4Gigaset si lancia nel mondo dei tablet, con due nuovi modelli Android da 8 e 10.1 pollici. Gigaset QV830 e QV1030, rispettivamente con SoC MediaTek e Tegra 4, saranno disponibili da gennaio a 199 euro e 369 euro.

In Italia, Gigaset è sinonimo di cordless per la casa e l'ufficio ma, come spesso accade, il salto nel settore dei tablet è breve, allettante e promettente qualunque sia il proprio core-business. A differenza di altre aziende, però, Gigaset ha deciso di puntare su modelli premium dall'ottimo rapporto qualità/prezzo e, stando a quanto ci dice TabletsMagazine, la distribuzione sarà estesa a tutta Europa (quindi è molto probabile che vedremo i tablet Gigaset anche nel nostro Paese). Al nostro mercato, sono stati riservati due tablet, Gigaset QV830 e QV1030, rispettivamente da 8 e 10.1 pollici.

Gigaset QV830

Gigaset QV830 è un dispositivo di fascia alta, come ci indicano anche i materiali utilizzati (alluminio anodizzato per la cover). Il tablet è dotato di uno schermo IPS antigraffio da 8 pollici con risoluzione di 1024 x 768 pixel, progettato per la fruizione di contenuti multimediali. Sotto la scocca, prendono posto un processore quad-core MediaTek da 1.2GHz, Bluetooth 4.0 , Wi-Fi 802.11n, una porta USB con funzionalità OTG, fotocamera da 5 megapixel sul retro e fotocamera da 1.2 megapixel frontale, e GPS integrato. Il modello standard potrà contare su 8GB di memoria interna (espandibile con uno slot per schede microSD fino a 32GB). Per quanto riguarda l'autonomia stimata dal produttore, Gigaset QV830 potrà funzionare per 240 ore in standby, 8 ore nella navigazione Web, 7 ore per la riproduzione video e 65 ore per quella audio.

Gigaset QV1030

Il modello da 10.1 pollici sarà chiamato Gigaset QV1030 ed è dotato di un display IPS con risoluzione di 2560 x 1600 pixel, equivalente ad una densità di 300 PPI. La scheda tecnica prevede un processore Nvidia Tegra 4 quad-core con velocità di clock di 1-8Hz, accompagnato da 2GB di memoria RAM. Il tablet integra altoparlanti stereo, fotocamera posteriore da 8 megapixel con doppio Flash LED, fotocamera anteriore da 1.2 megapixel, GPS, Bluetooth 4.0, WiFi 802.11n e una porta micro-USB con funzione USB OTG. La memoria di archiviazione ammonta a 16GB, ma può essere estesa fino a 32GB con una microSD. Secondo Gigaset, la sua autonomia sfiorerà le 620 ore in standby, 10 ore nella navigazione Web, 8 ore nella riproduzione video e 65 ore in quella audio.

Entrambi i tablet sono basati su Android 4.2.2 Jelly Bean con accesso al Google Play Store per il download di applicazioni. Gigaset QV830 e QV1030 saranno disponibili da gennaio 2014 al prezzo rispettivamente di 199 euro e 369 euro. Saranno lanciati nella variante nera e argento.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy