Home News Fujitsu Lifebook S935: Broadwell-U per 24 ore di autonomia

Fujitsu Lifebook S935: Broadwell-U per 24 ore di autonomia

Fujitsu Lifebook S935: Broadwell-U per 24 ore di autonomiaSi aggiunge un nuovo notebook all'offerta Fujitsu. Il suo nome è Lifebook S935 ed è un ultraportatile da 13.3 pollici (IGZO) con CPU Intel Broadwell-U, PalmSecure, NFC e 24 ore di autonomia.

Si chiama Fujitsu Lifebook S935, è stato appena lanciato con il Lifebook U745 ed è il successore del Lifebook S904. Non è un ultrabook ma un ultraportatile classico, molto compatto e leggero, particolarmente apprezzato dai professionisti sempre in viaggio che hanno necessità di una piattaforma di lavoro produttiva ed efficiente anche in mobilità. Per questo modello, Fujitsu mette mano alla configurazione tecnica lasciando inalterato il design; tra le novità un processore Intel Broadwell-U, PalmSecure e NFC, oltre ad un'autonomia da 24 ore.

Il nuovo Lifebook S935 pesa 1.24Kg (1.37 Kg con display touch) ed è spesso 26 mm (non è affatto sottile, ma capirete anche perché). E' dotato di un display IGZO da 13.3 pollici, disponibile sia in versione touch (lucido) che non-touch (antiriflesso), con risoluzione di WQHD (2560 x 1440 pixel) o Full HD (1920 x 1080 pixel). La piattaforma hardware passa da Haswell a Broadwell-U: le varie SKU prevedono processori Intel Core i5-5200U da 2.1GHz, Intel Core i5-5300U da 2.3GHz o Intel Core i7-5600U, tutti disponibili anche in versione vPro, che garantisce gestione dei problemi e assistenza da remoto in tempi brevi e con costi molto più contenuti rispetto a quella on-site. A bordo anche 4GB o 8GB di memoria RAM (fino a 16GB massimo) e varie configurazioni per lo storage SSD (da 128GB a 512GB), HDD (1TB da 5400 rpm) o SSHD (500GB/8GB).

Fujitsu Lifebook S935

Gli utenti più esigenti potranno scegliere una tastiera retroilluminata, connettività 4G/LTE e alcuni accorgimenti per la sicurezza dei propri dati, tra cui l'integrazione di un lettore Smart Card, di un modulo TPM per la cifratura hardware e della tecnologia Intel Anti Theft per rintracciare il device smarrito o sottratto ed eventualmente cancellarne anche la memoria da remoto. Un aggancio di sicurezza Kensington e PalmSecure, infine, completano il quadro.

Il Fujitsu Lifebook S935 ospita 3 USB 3.0, un'uscita video digitale HDMI e quella analogica VGA, fondamentale per la retrocompatibilità con i display esterni più datati, un plug RJ-45 e un lettore di memorie SD. Come il suo predecessore, anche quest'ultima versione integra uno slot che può ospitare un'unità ottica (masterizzatore DVD o Blu-ray) ma anche una seconda batteria da affiancare a quella principale per estendere ulteriormente l'autonomia massima del notebook. Una porta proprietaria sul fondo, inoltre, consente di connettere il portatile a una docking station che aggiunge diverse porte.

Noi abbiamo visto in anteprima il Fujitsu Lifebook S935 al CES 2015, ma l'azienda giapponese ci ha fatto sapere che il notebook sarà presentato ufficialmente e mostrato al grande pubblico solo il prossimo mese di marzo in occasione del MWC 2015. Solo allora scopriremo anche dettagli sulla disponibilità (italiana) e sul prezzo, che dovrebbe partire da 1200-1300 euro. Stay tuned.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy