Home News Fujitsu ESPRIMO Q956: Mini PC con Intel Skylake e PalmSecure

Fujitsu ESPRIMO Q956: Mini PC con Intel Skylake e PalmSecure

ESPRIMO Q956: Mini PC con Intel Skylake e PalmSecureOltre alle nuove serie Lifebook E7 e E5, Fujitsu lancia un nuovo Mini PC ESPRIMO Q956 con processore Intel Skylake (Pentium e Core) in un volume di 20 litri ed un sensore per la lettura dell'impronta venosa del palmo della mano.

Fujitsu dimostra come innovare risparmiando in termini di spazio, ma senza rinunciare al top della tecnologia e dell’affidabilità made in Japan, offrendo un portfolio completo di soluzioni per le aziende e i professionisti. Seguendo la filosofia della Human Centric Innovation il nuovo design ottimizza gli spazi riducendo gli ingombri, aumentando la semplicità di utilizzo e massimizzando le prestazioni grazie alla tecnologia dei processori Intel Core di sesta generazione.

La gamma Fujitsu Desktop ESPRIMO propone una funzionalità innovativa chiamata Low Power Active Mode, che non solo fa risparmiare energia, ma permette anche alle aziende di realizzare un ambiente adatto all’utilizzo dei nuovi strumenti di collaborazione UC&C, come le soluzioni di comunicazione integrata. La funzionalità Low Power Active Mode consente al PC di rimanere connesso alla rete e ricevere messaggi e chiamate anche quando è in stand-by, permettendo così all’utente di essere sempre raggiungibile, elemento fondamentale in caso di utilizzo di questi strumenti.

Fujitsu ESPRIMO Q956

Con i modelli ESPRIMO Q di ultima generazione, Fujitsu conferma il trend di voler ridurre al minimo lo spazio fisico occupato dal personal computer ma senza rinunciare a nulla con delle soluzioni altamente innovative al servizio dell’utente. Nel 2006 Fujitsu fu il primo produttore di PC enterprise ad avviare la commercializzazione di Mini PC, e quello presentato oggi è il modello di ottava generazione.

Limitare l'accesso ai PC ai soli utenti autorizzati in ambienti per loro natura aperti come negozi, punti informazione all'interno di banche e uffici open space, può essere un problema; Fujitsu lo affronta proponendo il modello di ultima generazione ESPRIMO Q956 integrato con il proprio sensore per la lettura dell’impronta venosa del palmo della mano, ampiamente riconosciuto come il sistema di autenticazione biometrica più sicuro tra quelli commercialmente disponibili. Misura 186 x 191 x 59 mm e pesa 1.6Kg. Potrà essere configurato con processori Intel Pentium G4400, Intel Core i7-6700T, i5-6500T e i3-6100T (Skylake), 4-16GB di RAM DDR4 e diverse soluzioni di storage (HDD e SSHD fino a 1TB e SSD fino a 512GB), Windows 10 o OpenSUSE. Ovviamente anche il corredo di interfacce è completo: jack audio, due USB 2.0, sei USB 3.0, due DisplayPort, DVI-D ed Ethernet.

Il modello Fujitsu ESPRIMO D (Esprimo D956/E94+) è un PC desktop compatto con un volume pari a 10 litri, ideale per una ampia gamma di applicazioni per l'ufficio; sostituisce i precedenti modelli delle serie ESPRIMO C ed ESPRIMO E. Il suo alimentatore raggiunge il 94% di efficienza riducendo i costi di elettricità fin del 40%.