trivella

New member
salve a tutti ragazze e ragazzi.

vorrei subito porre all'attenzione di voi esperti un mio grosso dubbio:

vorrei sostituire la batteria del mio buon vecchio portatile dura circa 5 minuti scollegato dalla rete elettrica. premetto che è un modello abbastanza datato, ma per cio che lo uso io va benissimo

hp pavilion dv serie 6000

ed oramai ha 8 anni abbondanti......

sulla batteria trovo: replace whith hp spare
446507 001

batteria da 10.8V 55Wh

se inserico il codice su un noto sito di aste, mi compaiono un sacco di modelli ad un prezzo piu che abbordabile, intorno ai 25 euro....

ora la mia domanda:
ha senso acquistare batterie compatibili? perche tutti dicono che la tensione10.8 è compatibile con la 11,1V?

se calcolo i mAh della mia batteria ORIGINALE hp sono circa 5100mAh

ma perche online se ne trovano da 4400, 5200 e via discorrendo?

non vorrei poi avere problemi e danneggiare l'elettronica del mio notebook.


vorrei sapere un vostro parere....sono inutili preoccupazioni?

grazie 1000
 

Sperelli

New member
Ciao trivella,
devi acquistare una batteria che abbia gli stessi valori di corrente/tensione richiesti dal tuo portatile e indicati sul sito del vendor nelle specifiche ufficiali oppure sul retro del portatile. Questo sia nel caso in cui tu voglia acquistare una batteria originale HP (ovviamente con identico part number) sia che tu abbia scelto di ripiegare su una compatibile (a maggior ragione direi).

Saluti
Valerio
 
Ultima modifica:

Dgenie

Active member
se ti dicessi che le batterie compatibili sono sempre perfette e non danno problemi ti mentirei
sono sempre un rischio, ma se il tuo portatile è datato allora è un rischio che puoi prenderti
se il venditore ti dice che è compatibile con il tuo notebook direi che puoi credergli. Se non funziona puoi attivare i meccanismi per il rimborso previsti dal noto sito di aste :)
 

trivella

New member
ti ringrazio. il mio problema non è solo riguardante il funzinamento o meno, anzi diciamo che quasi non mi interessa....cioè per 20 euro di batteria posso rischiare....

il mio discorso è prettamente legato all'elettronica, cioè il 10,8v è veramente compatibile con gli 11,1? senza creare problemi ai componenti elettronici?