Home News Flessione economica per HP

Flessione economica per HP

Flessione economica per HPAnche l'azienda leader nella produzione di computer sembra essere investita dalla crisi economica mondiale. Dopo le prime perdite registrate nell'ultimo trimestre, HP procede con licenziamenti a tappeto.

La crisi economica mondiale ha colpito anche HP che, nel corso dell'ultimo trimestre, ha registrato una perdita del 3% sui ricavi totali. Tale tendenza ha spinto la multinazionale americana ad avviare una procedura di licenziamento per oltre 6000 dipendenti, che saranno allontanati gradualmente dalla società nel prossimi 12 mesi. Il calo ottenuto sui ricavi si traduce con un tracollo dell'utile netto pari al 17%, già previsto in analisi di mercato e consulenze finanziarie passate. La crisi dunque ha investito anche il leader mondiale nel settore dei computer.

HP Computer

La strategia di contenimento dei costi promossa da HP si aggiunge al licenziamento di 25.000 dipendenti che, nel corso dell'anno, perderanno il proprio posto di lavoro presso EDS, la società di servizi acquisita solo qualche mese fa dalla multinazionale americana. In questo modo, HP perderà il 2% della sua forza lavoro.

Per quanto riguarda i prodotti e le vendite, possiamo sottolineare che, in alcuni casi, vi sono stati decrementi di oltre il 20%. In particolare le vendite di PC desktop sono dominuite del 24%, contro la perdita del 13% per i notebook e del 23% per le stampanti. Il mercato più florido è quello cinese, mentre gode di buona salute il segmento consumer americano.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy