Home News Firefox 3.5: dettagli in un video illustrativo

Firefox 3.5: dettagli in un video illustrativo

Firefox 3.5: dettagli in un video illustrativoPer scoprire le novità portate da Firefox 3.5, la nuova versione del browser web di Mozilla, vi proponiamo un video-tutorial con la spiegazione del responsabile dello sviluppo, Mike Beltzner. Buona visione!

Fino a poco tempo fa era possibile testare Firefox 3.5 con le prime beta proposte ma, con il lancio della RC2, Mozilla intende estendere il testing ad una più grande fetta di utenti, prima di rilasciare la versione finale attesa per la fine di giugno e l'inizio di luglio. In primo luogo, Mike Beltzner insiste sulla maggiore rapidità nella visualizzazione delle pagine con Firefox 3.5 (1.524 ms) comparata a Firefox 3 (3.669 ms) e Firefox 2 (18.148 ms). Ciò è garantito dal nuovo motore JavaScript, TraceMonkey, anche causa di ritardi nello sviluppo.

La spiegazione continua analizzando l'aspetto "sicurezza" di Firefox 3.5, grazie alla presenza di una modalità di navigazione privata accessibile attraverso il Menù Strumenti - Comincia la navigazione privata. Una volta attivata, l'utente potrà navigare su internet senza lasciare tracce ( ookies, cronologia etc etc). E' anche possibile eliminare un sito dalla cronologia attravero il menù Cronologia - Pubblica la Cronologia. Sarà necessario in seguito scegliere il sito che si desidera cancellare, selezionarlo e premere cancella. Si puo' anche navigare nella Cronologia, scegliendo dei paramentri temporali ed eliminando le visite dell'ultima ora o del giorno.

Se per sbaglio l'utente ha chiuso il browser, può ritrovare le sue pagine facilmente su Cronologia - schede chiuse recentemente. Beltzner accenna anche all'integrazione nativa del segnale video con tutte le opzioni tradizionali ed una migliore interattività. I webmasters potranno utilizzare numerose forme di testo, di carattere e fare miglioramenti legati al CSS, Web Worker Threads (mini applicazioni), SVG e supporto JSON. Per finire, si precisa che Firefox 3.5 sarà disponibile in 70 lingue per Windows, Mac OS X e Linux e sarà possibile personalizzare il browser grazie all'estensione Personas.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy