Firefox 3.6: oltre 6 milioni di downloadControllando il contatore della fondazione Mozilla, che registra in tempo reale il numero dei download effettuati sul suo browser, Firefox 3.6 ha superato quota 6.5 milioni, a distanza di 48 ore dall'annuncio della sua disponibilità.


Con più di 1.400.000 download (nella mattina di sabato 23 gennaio), gli Stati Uniti si piazzano in testa alla classifica dei Paesi in cui il browser open source è più popolare. Si tratta in realtà di un effetto dovuto alle dimensioni demografiche degli USA, in quanto Firefox ottiene ottimi risultati anche in Europa: più di 800.000 copie in Germania, 350.000 in Francia, 200.000 in Regno Unito, 170.000 in Spagna, 210.000 in Italia. Il Brasile (370.000), il Giappone (268.000), il Canada (160.000) e anche la Russia (180.000) si classificano fra i Paesi dove Firefox 3.6 è il browser più scaricato.

Firefox 3.6

Ricordiamo che, tra le novità, questa nuova versione del browser si arricchisce di Personas, un sistema di personalizzazione dinamica dei temi grafici, la visualizzazione di video a schermo pieno, la verifica degli aggiornamenti sui plugin, il supporto per font WOFF, etc etc. Firefox 3.6 adotta il motore di rendering Gecko 1.9.2 sempre più vicino agli standard Web, in particolare ai nuovi CSS ed elementi HTML 5. Firefox 3.6 aggiunge in particolare la funzione drag and drop, che permette di copia-incollare dei file dall'hard disk locale ad un servizio online attraverso il navigatore Web. Trasferire fotografie dal proprio account di Flickr diventa un gioco da ragazzi.

L'obiettivo di Firefox è quello di continuare a strappare quote di mercato ad Internet Explorer (che potrebbe mostrarsi aggressivo con la versione 9) pur mantenendo le distanze da Google Chrome che sale gradualmente. Secondo il sito promozionale SpreadFirefox, il browser è stato scaricato più di 1.2 miliardi di volte a partire dal suo lancio ufficiale nel novembre 2004. Il numero dei download ovviamente non è il numero di utenti. A fine dicembre, Mozilla rivendicava 350 milioni di utenti attivi ed una quota mondiale di oltre il 31%, secondo StatCounter.

Mozilla moltiplicherà la frequenza degli aggiornamenti, proseguendo lo sviluppo di Firefox 3.7 e 4 rispettivamente attesi per la metà del 2010 e per la fine del 2010. Queste versioni si distingueranno per la presenza di un modello multiprocessore che dovrebbe rafforzare la stabilità di Firefox

 

Commenti