Fedora 22 è pronto!A circa 6 mesi dalla precedente release, Fedora 22 è pronto per il download e sempre declinato nelle tre release, Workstation, Server e Cloud.

Fedora è un sistema operativo open-source, realizzato da una community di sviluppatori ma supportato da Red Hat Linux, e poche ore fa ha fatto un piccolo passo avanti. Fedora 22 è disponibile per il download.

Il sistema operativo è declinato in tre versioni base: Workstation, Server e Cloud. Per chi desidera provare Fedora su un computer desktop o un notebook, la release Workstation è la più adatta, mentre le altre due sono destinate a PC con funzioni di server o per la creazione di ambienti cloud. Ma cosa c'è di nuovo in Fedora 22?

Fedora 22

Uno dei principali cambiamenti è un nuovo sistema di gestione dei pacchetti. In particolare Yum è stato sostituito con DNF, che consente di scaricare ed installare in modo rapido e semplice il software dal repository di Fedora. Il team di sviluppo sostiene che DNF dovrebbe offrire migliori prestazioni consumando meno memoria.

Se si utilizza la versione standard di Fedora, fornita dell'ambiente desktop GNOME 3.16, si noterà un miglioramento nelle notifiche, nuovi temi, una versione aggiornata del file manager Nautilus, del visualizzatore di immagini e di altre applicazioni minori. Fedora è disponibile sia con ambienti desktop KDE Plasma che Xfce.

Per i computer basati su processori ARM, Fedora ha una propria pagina dedicata. E' possibile scaricare diverse configurazioni di Fedora Server o Fedora Workstation a seconda delle vostre esigenze.

Via: Liliputing

Commenti