Home News Facebook non chiuderà a marzo

Facebook non chiuderà a marzo

Facebook non chiuderà a marzoFacebook non chiuderà il 15 marzo 2011: il social network di Mark Zuckerberg ha smentito, con umorismo, un'indiscrezione diffusa sabato scorso in Rete. Il team di Facebook continuerà a lavorare ai progetti del social network blu.

Il sito Weekly World News, l'8 gennaio scorso, ha pubblicato un articolo molto simile ad un comunicato stampa, in cui si annunciava la prossima chiusura del famoso social network. "Mark Zuckerberg ha dichiarato che Facebook sarà chiuso a marzo, ed esattamente il 15 marzo 2011. Gestire il sito è diventata un'attività troppo stressante", spiega il comunicato falso, che sottolinea come il creatore del social network sia piuttosto affaticato e poco preoccupato delle conseguenze che comporterà la chiusura del sito.

Facebook

"Ad essere onesti, penso che sia una buona idea. Senza Facebook, la gente dovrà uscire ed incontrare i loro veri amici. Credo che questo possa essere solo un vantaggio per gli utenti". La notizia ha rapidamente preso proporzioni enormi, attraverso la condivisione su Twitter e, ironia della sorte, su Facebook. Le richieste relative alla chiusura del social network sono poi esplose su Google, lo scorso sabato. Dopo il polverone sollevato da questo scherzo, Facebook ha risposto domenica sera, con ironia: "Noi non abbiamo ricevuto il comunicato riguardante la chiusura del sito, quindi, continueremo a impegnarci nella nostra attività, come sempre. Non andiamo da nessuna parte, e questo è solo l'inizio", ha comunicato il sito sul suo gruppo.

Weekly World News è riuscito in un solo fine settimana a portare scompiglio in Rete: l'articolo falso sulla chiusura di Facebook continua ad essere il contenuto più letto nel sito.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy