Home News Facebook e FarmVille divorziano

Facebook e FarmVille divorziano

Facebook e FarmVille divorzianoIn disaccordo con Facebook, Zynga (aziende produttrice del più popolare gioco FarmVille sul social network) starebbe preparando le valigie e la sua indipendenza, lanciado una piattaforma di social game.

Secondo le ultime indiscrezioni, Zynga potrebbe abbandonare non solo Facebook ma anche l'insieme dei social network sui quali milioni di utenti trascorrono ore di svago e divertimento con i suoi giochi. Alla base di questo divorzio, vi è l'intenzione di lanciare la propria piattaforma di social game, battezzata Zynga Live. Questa struttura permetterebbe a 250 milioni di videogamer attivi mensili di accedere direttamente all'intera gamma di giochi dell'azienda, Farmville, Treasure Isle, Mafia Wars, senza passare per un social network.

FarmVille

Zynga ha già previsto di ritirare il suo videogame Yoville dalla rete sociale Tagged.com, ma al momento non ha indicato nessuna data di lancio per Zynga Live. L'iniziativa sarebbe stata spinta dal deterioramento delle relazioni tra Zynga e Facebook, in particolare dovuto alla cancellazione da inizio marzo delle notifiche provenineti da applicazioni terze sui profili degli utenti. Questi avvisi permettevano a Zynga di garantire una forte promozione sui 400 milioni di iscritti a Facebook.

Più recentemente, Zynga non avrebbe digerito il fatto che Facebook inpone agli sviluppatori terzi il suo sistema di credito, come unico mezzo di pagamento sul network. Facebook preleva infatti una commissione del 30% sull'importo delle transazioni passate per questo sistema. Secondo Techcrunch, il rapporto tra Zynga e Facebook sarebbe stato ulteriormente raffreddato dalle posizioni dei due giganti: il social network minaccia di bloccare i giochi dell'azienda e Zynga minaccia di lasciare il social network.

In quasi tre anni, Zynga è diventata una delle software house più popolari per i giochi online su qualsiasi dispositivo. Il suo videogame principale FarmVille (78 milioni di giocatori mensili attivi) è l'applicazione ludica più utilizzata su Facebook. Zynga Live oggi conta su 4.6 miliardi di dollari, ossia un terzo di quella di Activision Blizzard, azienda di MMORPG " World of Warcaft". Mentre la software house Electronic Arts, che ha acquistato Playfish, è il numero due nei social game dietro Zynga, per 400 milioni di dollari nel novembre 2009.

Segnaliamo ai lettori di Notebook Italia e agli utenti del social network, che è possibile seguire le ultime notizie sui notebook anche sul nuovo Gruppo Notebook Italia su Facebook. Registratevi per partecipare alla community!

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy