Empathy EM10 e EM7, due tablet Bay Trail con Windows 8.1 EmbeddedGli Empathy EM10 ed EM7 sono due prototipi di tablet da 10.1 e 7 pollici, pensati principalmente per effettuare i pagamenti elettronici. Dotati di chip NFC, lettore di banda magnetica e IC card reader, sono equipaggiati con un Intel Atom e con la versione embedded di Windows 8.1.

Il tablet Empathy EM10 non è certamente un prodotto consumer. Realizzato in Giappone, misura 285 x 180 x 17 mm, pesa 750 g e soprattutto è stato sviluppato per uno scopo completamente diverso dal solito: funzionare da piattaforma per effettuare ordini, con possibilità di pagare istantaneamente. In pratica infatti il device ha un lato più sporgente in cui sono integrati un chip NFC, un lettore di bande magnetiche e uno per i chip integrati nelle carte di credito, una sorta di POS dunque ma con display da 10.1 pollici multitouch da 1280 x 800 pixel.

Empathy EM10

Empathy EM10 è anche equipaggiato con un processore Intel Atom Bay Trail, 2 o 4 GB di RAM e SSD da 64 o 128 GB ma l'altra caratteristica principale è la presenza del sistema operativo Microsoft Windows 8.1 in versione embedded. Questo OS, più profondamente connesso all'hardware rispetto alla versione normale, assicura una maggior stabilità ed affidabilità di funzionamento, come sempre accade a questi prodotti pensati per sistemi industriali, ma soprattutto offre la possibilità di far girare interfacce personalizzate che possono assolvere a vari scopi.

Empathy EM10 Empathy EM10 con dock

Empathy EM10

Nel nostro video ad esempio si vede bene il funzionamento di un menu per ristorante. In questo modo quindi Empathy EM10 può essere utilizzato in una qualsiasi attività commerciale, consentendo di selezionare i prodotti desiderati, ordinarli e pagare, in un'unica soluzione. Il tablet è anche certificato IP65 per la resistenza alle infiltrazioni di liquidi, ha un trattamento superficiale antibatterico e integra anche moduli Wi-Fi, A-GPS e Bluetooth 4.0, con quello 3G/4G-LTE opzionale, webcam frontale da 2 Mpixel, fotocamera posteriore da 5 Mpixel con autofocus e batteria a 3 celle che, secondo il produttore, dovrebbe garantire fino a 8 ore di autonomia. EM10 inoltre può contare anche su una docking station che oltre a ricaricarlo aggiunge sul retro diverse porte per espanderne l'interfacciabilità.

Come detto all’inizio esiste anche una versione più piccola, chiamata Empathy EM7, che misura 222 x 130 x 17 mm, con un peso di 470 g ed ha un display da 7 pollici, sempre con risoluzione di 1280 x 800 pixel. Il device è identico al precedente, tranne per la batteria a 2 celle, che dovrebbe raggiungere le 5 ore. I due tablet Empathy EM10 ed EM7 sono al momento dei prototipi e l'azienda non ha fatto riferimento a una finestra temporale per la disponibilità, né ha ufficializzato i relativi prezzi.

Empathy EM10 cover

Commenti