Home News Elephone ELE Watch: prime immagini e caratteristiche tecniche

Elephone ELE Watch: prime immagini e caratteristiche tecniche

Ele Watch: prime immagini e caratteristiche tecnicheELE Watch è il primo smartwatch di Elephone, con display circolare da 1.5" (320 x 320 pixel), 512MB/4GB, GPS, cardiofrequenzimetro e Android Wear. E' certificato IP67.

Elephone è sicuramente uno dei più interessanti produttori di smartphone in Cina. L'azienda ha sempre prodotto terminali low-cost e di fascia media, fino a quando ha deciso - non molto tempo fa - di alzare la posta in gioco e cimentarsi anche nello sviluppo di modelli premium. Gli Elephone P7000 e P8000 sono infatti dispositivi top-di-gamma, seppur accessibili nel prezzo, come Elephone Vowney e i tre Elephone P9000, uno dei quali di forma "ottagonale".

Elephone ELE Watch

Ma mettiamo da parte gli smartphone, per concentrarci sugli indossabili. Da qualche giorno girano in rete le prime immagini di ELE Watch, il primo smartphone di Elephone, e non possiamo che apprezzarne la bellezza. Ha un display circolare e sarà basato su Android Wear, che lo renderà il secondo smartphone cinese con questo OS (dopo Huawei Watch). Non escludiamo però che si tratti di una ROM personalizzata di Android o di un sistema operativo simile a TOS (Tencent OS).

Ele Watch integra un display da 1.5 pollici (320 x 320 pixel) touch, 512MB di RAM e 4GB di memoria interna. Ha ottenuto la certificazione IP67, quindi sarà resistente all'acqua e alla polvere. Il SoC non è stato ancora specificato, ma non mancheranno GPS ed i più comuni sensori come pedometro, accelerometro e cardiofrequenzimetro. I connettori sul retro, invece, indicano la presenza di un base di ricarica per il dispositivo.

Elephone ELE Watch

Il design è molto curato: l'orologio ha un aspetto elegante, sofisticato e giovanile grazie alla sua cassa in metallo piuttosto sottile color nera o silver e al cinturino a maglie stresso dello stesso materiale o in pelle. Al momento non abbiamo informazioni sul prezzo e sulla data di lancio, ma ne sapremo di più nel prossimo mese. Ci torneremo.

Via: AndroidHeadlines

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy