Home News Eee PC 1225B, buono ma con qualche pecca

Eee PC 1225B, buono ma con qualche pecca

Eee PC 1225B, buono ma con qualche peccaDopo l'unboxing e le prime impressioni, arriva la recensione completa di Asus Eee PC 1225B. Il giudizio complessivo appare positivo sebbene ci siano degli elementi non del tutto convincenti. Scopriamo nel dettaglio le prime impressioni.

Eee PC 1225B è il primo modello della nuova linea Eee PC Flare a debuttare sul mercato. Dopo il successo della serie Seashell, il produttore taiwanese ci riprova, presentando un modello ultracompatto caratterizzato da un form factor da 11.6 pollici. Il nuovo netbook Asus presenta un design rinnovato rispetto ai precedenti modelli. La colorazione opaca si abbina perfettamente all’alluminio satinato del poggiapolsi, mentre la tastiera è di tipo chiclet, con elementi isolati.

Il modello testato da NetbookLive ha una colorazione silver (argento) anche se Asus ha previsto diverse varianti cromatiche tra cui White, Black, Red e Charcoal Grey. I materiali utilizzati sono piuttosto buoni e non trattengono le impronte. E’ presente anche una webcam provvista di microfono e di un LED che ne segnala l’attività. Dando uno sguardo veloce al dispositivo, si trovano 2 porte USB 3.0, 1 porta USB 2.0, uscite video HDMI e VGA e un card reader. La parte destra di Eee PC 1225B è priva di qualunque porta o connettore, a testimoniare il nuovo layout scelto dal produttore.

La tastiera è piuttosto ordinaria e, sebbene possa flettere leggermente, risulta confortevole e con tasti di dimensione ragionevole. Qualche dubbio è sorto sulla disposizione di alcuni tasti ma si tratta di inezie. Il trackpad è stato, invece, completamente ridisegnato e appare più compatto. I pulsanti di selezione non hanno convinto pienamente a causa della pressione necessaria per attivarli. Buona, invece, la sensibilità generale del componente.

Asus Eee PC 1225B

Asus ha rimpiazzato il display da 12 pollici con un modello da 11.6 pollici soprattutto per ridurre i costi e l’ingombro. Anche il display non ha dato prova di essere ottimo soprattutto a causa della finitura lucida che lo rende praticamente inutilizzabile se esposto alla luce diretta, e per l’angolo di visualizzazione non troppo ampio. La risoluzione, invece, è piuttosto buona (1.366 x 768 pixel). Per quanto riguarda le prestazioni generali offerte dal processore AMD Fusion E-450 da 1.65 GHz abbinato alla GPU AMD Radeon HD 6320 con AMD Turbo Core, sono risultate soddisfacenti soprattutto nell’esecuzione delle applicazioni più comuni e dei contenuti multimediali. Anche qualche vecchio videogioco potrebbe essere eseguito ma Eee PC 1225B non nasce certamente come piattaforma per il gaming.

Buono il livello di rumorosità che non infastidisce eccessivamente. Soltanto l’hard disk potrebbe essere migliorato da questo punto di vista. La temperatura di esercizio è mantenuta facilmente entro limiti tollerabili grazie anche all’efficienza della piattaforma utilizzata. La batteria, agli ioni di litio da 6 celle e 5.600 mAh è stata operativa per circa 4 ore e 30 minuti con lo schermo al 70% della luminosità, WiFi attivo e modalità Balanced. Si tratta comunque di un risultato che non delude le aspettative. Il nuovo Asus Eee PC 1225B Flare con AMD E-450 è atteso nei negozi europei a partire dal prossimo mese di marzo ad un prezzo di lancio di 449 euro, ma al momento in Italia è disponibile solo la configurazione con processore AMD C50 al costo di circa 360 euro su Monclick e FNAC.