Home News E-commerce: 6 miliardi di euro in Italia

E-commerce: 6 miliardi di euro in Italia

E-commerce: 6 miliardi di euro in ItaliaLa crisi economica mondiale sembra non scalfire la dura corazza degli e-commerce. Gli italiani si buttano sugli acquisti online generando un fatturato di 6 miliardi di euro.

Una delle notizie più calde degli ultimi tempi è sicuramente la crisi economica che sta tormentando i mercati mondiali, ma nonostante i crolli della Borsa e i dati negativi, vi è un settore che sembra non aver subito scossoni, anzi registra una crescita rispetto all'anno precedente. Stiamo parlando degli e-commerce e, più in generale, degli acquisti online, che nel 2008 superano i 6 miliardi di euro con un aumento del 20% rispetto al 2007. Il dato emerge dall'Osservatorio Netcomm della School of Management del Politecnico di Milano, che ha stilato un rapporto sulla condizione economica del nostro Paese.

EBay sede 

Dalla ricerca si evidenzia come i numeri in ballo siano anche più elevati con circa 7 miliardi di euro, contando gli acquisti di utenti italiani su e-commerce esteri. Gli acquirenti sono circa 6 milioni di italiani, una cifra che tende a triplicarsi se si considerano coloro che, prima dell'acquisto, ricercano su internet informazioni, commenti e servizi relativi al proprio prodotto. Ma come si spiega questo trend in una situazione di precarietà economica?

Secondo lo studio, la crisi in atto spinge le imprese e i consumatori all'acquisto online, dove è più facile confrontare i prezzi, consultare le schede tecniche dei prodotti, evitare lunghe file di attesa o spostamenti, e perchè no trovare più convenienza. Ma quali sono i settori più frequentati? Al primo posto troviamo il turismo, per l'acquisto di biglietti e prenotazioni, con 750 milioni di euro di ricavi (+28%) e una quota del 10% sul totale delle vendite complessive di prodotti turistici venduti. Segue la moda con 250 milioni di euro, mentre libri e musica raggiungono il 20% di crescita.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy