Doodle per Google: L'Italia tra 150 anniSe vi chiedessero di disegnare l'Italia tra 150 anni, cosa fareste? L'idea di alcuni bambini di una scuola primaria di Porto Sangiorgio è visibile online per tutto il giorno su Google. Il team Tuttingamba è vincitore del primo premio della competizione Doodle per Google: L'Italia tra 150 anni.

Con un post sul blog ufficiale, Google Italia ha riportato i nomi dei vincitori del concorso artistico Doodle per Google "L'Italia tra 150 anni". Non solo. Il doodle che vedete oggi sulla homepage del motore di ricerca italiano è il disegno realizzato da Tuttingamba, un gruppo di bambini della scuola Primaria Borgo Rosselli di Porto Sangiorgio, nelle Marche, nonchè il doodle vincitore. Come potrete notare, l'immagine è un'interpretazione dell'Italia nei prossimi 150 anni, basata sulle cosidette energie pulite.

Doodle per Google: L'Italia tra 150 anni

La creazione prende, appunto, il nome di Avanti con Energia e raccoglie le nuove tecnologie e i tanti tipi di energia alternativa e rinnovabile: acqua, sole, eolico e riciclo. Ad esempio infatti nel logo Google, la G rappresenta un rubinetto aperto con tanta acqua, la O è un sistema meccanico, l'altra O è il sole, quindi la G rappresenta il gas, la L è chiaramente una pala eolica, mentre la E finale ripropone il tema del riciclo dei rifiuti. L'energia quindi è al centro del futuro, almeno nei prossimi 150 anni.

Ricordiamo che il logo sarà online fino alla mezzanotte di oggi, 30 settembre 2011. Il secondo e terzo posto sono stati invece assegnati rispettivamente al gruppo "Batta" dell'Istrituto Comprensivo A.Gramsci di Aprilia con il doodle "W i nuovi simboli" e al team "Mister One" del Liceo artistico Statale Petrocchi di Pistoia con il doodle "I miti continuano".

Commenti