Home News Notebook Dell: solo display a LED entro il 2010!

Notebook Dell: solo display a LED entro il 2010!

Dell: notebook con display a LED nel 2010! Dell ha annunciato che la transizione dalla tecnologia CCFL a LED per i display dei propri laptop sarà completata nei prossimi 12 mesi. La missione? Diventare la compagnia tecnologica più "verde" del pianeta.

A quanto pare, finalmente anche i consumatori si sono resi conto dell'importanza del rispetto per l'ambiente, e richiedono con sempre più interesse e convinzione un impegno ecologico maggiore da parte dei produttori di dispositivi elettronici. La strada intrapresa da Dell, come racconta Jeff Clarke, Senior Vice President di Dell Product Group, è proprio questa: "I nostri clienti vogliono le tecnologie più verdi che ci sono in circolazione. Come produttore, possiamo creare un futuro di innovazione ecologica e ridurre in modo significativo le emissioni di anidride carbonica nell'atmosfera associate al mondo del computing mobile. Dell è decisa nel condurre una transizione alla tecnologia LED, efficiente per il risparmio energetico."

Dell Latitude E6400

Entro 12 mesi Dell adotterà per la totalità delle proposte mobile l'utilizzo di display con tecnologia "light-emitting diode" (LED), che andrà a sostituirsi all'ormai obsoleta retroilluminazione a lampada "cold cathode fluorescent lamp" (CCFL). I nuovi pannelli saranno privi di ogni traccia di mercurio, rendendoli ideali per il riciclaggio; si stima inoltre un risparmio energetico medio di ben il 43%, se si confronta un display da 15 pollici LED con uno CCFL alla massima luminosità, senza considerare i vantaggi strutturali della tecnologia LED che offre una maggiore uniformità dell'illuminazione, miglior resa cromatica e un risparmio nel peso e spessore dei pannelli stessi.

Dell ha calcolato che l'intero volume di notebook venduti con display a LED, permetterà un risparmio di 220 milioni di kilowatt-ora, ossia 20 milioni di dollari, per il biennio 2010-2011; le emissioni di CO² risparmiate equivalgono a quelle di un sistema di 10.000 abitazioni. Come abbiamo detto, la transizione verrà completata per il 2009, ma già per la fine del 2008 il produttore statunitense prevede che l'80% della proposta notebook si avvalga già della nuova tecnologia.

Un esempio lampante è la nuova serie di laptop Latitude, composta dai modelli E4200, E4300, E6400, E6500 ed E6400ATG, e le workstation Precision M2400 ed M4400, che dal 15 dicembre prossimo utilizzeranno schermi con retroilluminazione LED mercury-free. Il prossimo obiettivo da raggiungere per Dell è il titolo di compagnia tecnologica più verde del pianeta. Negli scorsi mesi sono stati fatti, come ricorderete, passi da gigante, che permetteranno una riduzione del consumo energetico dei propri prodotti del 25% entro il 2010.

A giugno la multinazionale americana ha ottenuto (prima all'interno del panorama mondiale) la certificazione "80 PLUS Gold" per i propri server, mentre di recente è stato lanciato il Mini-PC Dell Studio Hybrid, che riduce del 70% il consumo rispetto ad un fisso tradizionale, oltre all'80% dell'ingombro.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy