Home News Dell Inspiron Mini 9: una patch ripara SSD

Dell Inspiron Mini 9: una patch ripara SSD

Dell Inspiron Mini 9: una patch ripara SSD In seguito ai problemi evidenziati da alcuni possessori del netbook Dell Inspiron Mini 9, con SSD non formattate, la multinazionale americana rilascia una patch per recuperare i gigabyte "persi".

La settimana scorsa, vi abbiamo segnalato che alcuni utenti possessori di Inspiron Mini 9, con Ubuntu Linux, possedevano un netbook  il cui drive SSD non risultava interamente formattato, comportando così la perdita di 4GB di spazio di immagazzinamento dati. Dell ha dichiarato in questi giorni che il problema è stato risolto, dunque i nuovi Inspiron Mini 9 con Linux saranno distribuiti con SSD interamente formattate, e quindi completamente utilizzabili.

Dell Inspiron Mini 9

Ma gli utenti in possesso di modelli con questo difetto, come potranno risolverlo in modo semplice, senza dover reinstallare completamente la distribuzione Linux Ubuntu? Dell pubblica oggi un'operazione relativamente semplice, e poco pericolosa, utilizzabile anche dagli utenti meno esperti, che ha il sapore di una patch. Per applicarla, basta aggiornare il proprio Inspiron Mini 9, cliccando nell'angolo sinistro dello schermo su "Sistema > Amministrazione > Amministratore di download" (Update Manager).

In seguito è necessario verificare che gli aggiornamenti disponibili, siano stati scaricati ed installati. Dopo l'installazione, il netbook dovrà essere riavviato e all'avvio la partizione che contiene il sistema sarà ridimensionata mangiando l'intero spazio disponibile sul drive SSD. Il gioco è fatto!

 

Commenti (1) 

RSS dei commenti
potevate citami però :roll:  
0

Crono

ottobre 27, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy