Home News Dell compra Compellent per 960 milioni di dollari

Dell compra Compellent per 960 milioni di dollari

Dell compra Compellent per 960 milioni di dollariDell ha comunicato di aver acquisito l'azienda specializzata in soluzioni di immagazzinamento dati Compellent. L'operazione è costata alla multinazionale americana ben 960 milioni di dollari.

Per Dell, l'acquisizione di Compellent rappresenta una ghiotta occasione di mettere le mani su un'azienda in forte crescita, specializzata nelle soluzioni di storage. Compellent sarà interamente integrata nel gruppo, nell'ambito del portfolio dedicato all'immagazzinamento dati. Quest'ultima acquisizione andrà ad affiancarsi alle ultime in ordine di tempo: EMC, EqualLogic o PowerVault. L'operazione ha un valore di 820 milioni di dollari, senza tener conto delle liquidità di Compellent, per un totale di 960 milioni di dollari, cioè 27,75 dollari per azione.

Dell Latitude XFR

L'intesa è stata raggiunta con un costo per azione inferiore del 3% rispetto alla quotazione media, anche se le azioni di Compellent hanno subìto un brusco picco verso l'altro (+46%) lo scorso ottobre quando si diffusero le prime indiscrezioni sull'acquisizione da parte di Dell. Per la multinazionale americana, l'inglobamento di Compellent permetterà di offrire ai suoi clienti soluzioni complete, in particolare sul mercato in crescita del cloud computing.

Il produttore è entrato in questo settore nel 2008, con l'acquisizione di EqualLogic. Secondo gli ultimi rumors, la prossima mossa di Dell riguarderà NetApp, un'altra azienda in ascesa. Anche se per ora ci sono solo rumors, circolati nei corridoi di Wall Street, il valore stimato di NetApp sul mercato è pari a 20 miliardi di dollari. Forse un'acquisizione troppo rischiosa per Dell...