Da Youtube, film a pagamentoDalla fine della settimana scorsa, Youtube propone agli internauti una lista di film da guardare gratuitamente dalla propria piattaforma. Entro il 2010, il sito di video-sharing potrebbe offrire film e pellicole recenti.

L'opzione è accessibile dall'Italia, anche se il catalogo di pellicole non proprone alcun titolo italiano. Sarà necessario quindi aspettare l'arrivo di nuovi film proposti dal servizio ed ora accontentarsi della selezione offerta da Google. L'azienda di Mountain View mette a disposizione 400 pellicole divise per categoria, tra cui alcuni classici come Metropolis de Frizt Lang, La notte dei morti viventi di George Romero, Blackmail di Alfred Hitchcock. Senza contare la lista di film bollywoodiani ed un buon numero di film di Jackie Chan: ce n'è per tutti i gusti!

Youtube Movie

A questa nuova funzione proposta da Google si aggiunge un'altra informazione diffusa questo fine settimana dal Financial Times: il gigante di Mountain View sarebbe in trattative "con grandi case cinematografiche hollywoodiane per lanciare un servizio di video a pagamento (pay-per-view) entro la fine del 2010", spiega il giornale. Lo scopo di Google dovrebbe essere quello di proporre i film più recenti su Youtube, ma questa volta facendo pagare l'internauta.

Secondo Financial Times, le trattative durerebbero da molti mesi ma si sarebbero intensificate nell'ultimo periodo a causa "della concorrenza". Apple potrebbe infatti rivelare la sua iTV mercoledì prossimo, mentre Netflix ed Hulu, due servizi a pagamento americani, sono sempre più presenti sul mercato USA. Entro la fine dell'anno, Youtube potrebbe dunque lanciarsi in un progetto pay-per-view e porsi in concorrenza diretta con le aziende già attive.

Commenti