Home News Da Moorechip, console portatili (e non) per retrogaming. Foto e video live

Da Moorechip, console portatili (e non) per retrogaming. Foto e video live

Da Moorechip, console portatili per retrogamingIn occasione della Global Sources Electronics Fair 2019, Moorechip ci mostra la sua offerta di console da gioco arcade - portatili e non - per retrogaming. Foto e video panoramica.

Moorechip è un'azienda cinese OEM/ODM con base a Shenzhen, che opera nel settore del retrogaming da più di dieci anni, anche se negli ultimi tempi ha lanciato il nuovo marchio "NEX-ADAS" dedicato all'automotive e più in particolare alla guida assistita. Abbiamo fatto una chiacchierata con il team nel corso della Global Sources Electronics Fair 2019 ma, nonostante l'interesse per le nuove tecnologie ai sistemi di assistenza alla guida, abbiamo deciso di focalizzare la nostra attenzione sui dispositivi emulatori di giochi arcade - console portatili, joypad e da tavolo - per gli amanti dei titoli anni '80.

 Moorechip retrogaming

L'offerta di Moorechip è molto vasta e, stando a quanto dichiarato durante l'intervista, i suoi prodotti sono in vendita in tutti i principali shop online e negozi cinesi seppur con altri brand. Potete dare un'occhiata al video live realizzato al booth.

La nostra panoramica inizia con una console da gioco portatile, che ricorda nel design il popolare Gameboy di Nintendo, con un telaio colorato (giallo, rosso, verde, nero, blu e grigio) che misura 14 x 2 x 9 centimetri ed un ampio display a colori. Integra un joystick ed un D-Pad, oltre ad una serie di pulsanti funzione (X, A, B, Y, C, D), Home, Select e Start. Non manca una porta USB, una HDMI, un jack audio per auricolari/cuffie ed una batteria che consentirà di giocare in mobilità per qualche ora. Sorprendentemente gira su sistema operativo Android.

Moorechip console da gioco portatile

Moorechip console da gioco portatile Moorechip console da gioco portatile

Di tutt'altra stazza sono le gaming console (da tavolo) con joystick per veri appassionati di retro-arcade, disponibili in due modelli: quello più grande blu fisso ha un joystick ergonomico che si impugna facilmente e regala un'esperienza di gioco appagante, mentre l'altro nero ha uno schermo richiudibile, un joystick removibile ed un comodo manico per trasportarlo in giro come una valigetta. In aggiunta quest'ultimo, possiede una particolare cerniera per il display che - oltre a consentirne la chiusura - ne permette anche il sollevamento e la rotazione di 90° per la visualizzazione in verticale (portrait) più indicata nei giochi sparatutto in prima persona.

Moorechip console da gioco Moorechip console da gioco

Infine, troviamo Game Box. Non è una console da gioco classica, piuttosto un Mini PC con un SoC Amlogic e GPU dedicata, che insieme assicurano un'esperienza di gioco unica. Il dispositivo è fornito di porte USB per collegare un gamepad e porte HDMI per connettere uno schermo esterno, un'antenna per rendere stabile il segnale WiFi ed un connettore di alimentazione.

Moorechip Gamebox

Moorechip Gamebox Moorechip Gamebox

Commenti (1) 

RSS dei commenti
La consolle portatile è davvero bella, ha innescato molti ricordi molto ma molto lontani. Devo dire che hanno acceso la mia attenzione mi chiedo che prezzo possano avere nel vecchio continente.  
mansonm2

mansonm2

ottobre 14, 2019

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy