Home News Cosa si nasconde sulle tastiere dei nostri notebook?

Cosa si nasconde sulle tastiere dei nostri notebook?

Cosa si nasconde sulle tastiere dei nostri notebook?Le tastiere del computer portatili e desktop sono in cima alla lista dei ricettacoli di germi e batteri “nemici invisibili” che mettono a rischio la salute.

Dalla polvere sedimentata ai residui di cibo e ancora alla sporcizia. Le tastiere del computer sono in cima alla lista dei ricettacoli di germi e batteri da eliminare. Per questo sono sempre più richiesti i servizi di igienizzazione. Per paura di danni, i computer sono spesso tralasciati dalle società di pulizia degli uffici, che evitano una pulizia approfondita tra i tasti.

Notebook

Un ampio studio condotto da Ecoform, azienda leader nel settore della sanificazione e disinfezione degli ambienti, insieme al Prof. Pastoni, Presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi, ha rilevato che le scrivanie degli uffici hanno una forte carica batterica, inoltre, i microrganismi presenti sono potenzialmente patogeni, vale a dire sono in grado di provocare malattie all'uomo.

Su quasi 4000 prelievi realizzati tra PC desktop, notebook e telefoni, il dato più lampante è che i computer fissi e portatili, nonché i telefoni d’ufficio hanno percentuali significative di germi potenzialmente patogeni (67% sui telefoni e 69% sui pc) e come se non bastasse, gli indicatori di contaminazione fecale hanno rilevato una presenza massiccia di batteri rispettivamente il 30% sui telefoni e 8% sulle tastiere.

Ad avvalorare la ricerca di Ecoform anche il Prof. Charles Gerba dell’Università dell’Arizona. Quello che si evince è che si annidano più batteri in una tastiera di computer che in una tavoletta di un WC e, di conseguenza, il rischio di contrarre un'infezione è maggiore in ufficio piuttosto che in una toilette. Principale colpevole sul banco degli imputati è lo spuntino consumato nella propria postazione di lavoro e la scarsa igiene personale.

Questi i dati della ricerca americana:

  • WC 49 batteri/pollice quadrato = 7.60 batteri/cm2 (arrotondato a 8 ufc/cm2)
  • mouse 1676 b/p2 = 259.78 UFC/cm2 (260 ufc/cm2)
  • tastiera 3295 b/p2 = 510.73 UFC/cm2 (511 ufc/cm2)
  • telefono 25127 b/p2 = 3894.69 UFC/cm2 (3895 ufc/cm2)

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Per questo che ho comprato da un po' una mini pellicola economica da apporre sopra la tastiera, molto più igienica del normale.  
blink89x

blink89x

gennaio 08, 2011

ma quella serve per non far depositare la polvere sotto la tastiera. La sporcizia sopra rimane. si vende il kit per la pulizia della tastiera, con tanto di spray, panno antistatico, e pennello. Ma io non ho mai trovato l'utilità, faccio periodicamente la pulizia fatta in casa. smilies/tongue.gif  
hanna

hanna

gennaio 08, 2011

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy