Home News Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C per iPad Pro e upgrade Lapdock 14.1

Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C per iPad Pro e upgrade Lapdock 14.1

Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C per iPad Pro e upgrade Lapdock 14.1In occasione della Global Sources Electronics Fair 2019, Colorii ci ha mostrato la nuova versione della sua Lapdock 14.1 e due nuovi hub USB-C IPC01 e IPC02 compatibili con iPad Pro. Foto e video anteprima.

Gli adattatori USB-C multiporte sono soluzioni pratiche e compatte che, con pochi euro, permettono di espandere il corredo di interfacce di un MacBook (o di un qualsiasi ultrabook), di solito limitatissimo ed essenziale. Se però siete possessori anche di un iPad Pro, che ha una sola porta USB-C nella parte alta del display, saremo costretti ad acquistare uno hub specifico con un cavo abbastanza lungo per poter sistemare l'adattatore sulla scrivania e non lasciarlo penzolare a mezz'aria quando utilizzeremo il tablet in modalità notebook agganciato alla Smart Keyboard Folio.

Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C

Colorii ha però progettato due soluzioni intelligenti: Colorii IPC01 e IPC02 sono due nuovi hub con USB-C senza cavo compatibili con tutti quei dispositivi forniti di una sola porta USB Type-C - dagli MacBook agli smartphone - ma grazie ad uno speciale inserto magnetico gli stessi adattatori potranno essere utilizzati su un iPad Pro. E basta dare un'occhiata alla video preview realizzata alla Global Sources Electronics Fair 2019 per avere un'idea sui due dispositivi e notare come possano connettersi perfettamente ad una vasta gamma di prodotti.

 Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C

Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C

L'inserto magnetico, che si interpone tra lo hub ed il tablet, crea un piccolo (ma necessario) spessore che ha una doppia funzione: garantisce che il connettore USB Type-C sia perfettamente agganciato e tiene ben saldo l'adattatore anche quando staccherete l'iPad Pro dalla tastiera per qualche ora di svago sul divano. Inoltre il vantaggio di non avere un cavo USB-C, ma di essere attaccato direttamente al dispositivo, renderà molto più agevole l'utilizzo dello hub in movimento perché vi eviterà di colpire accidentalmente oggetti e persone intorno.

Colorii IPC01 e IPC02 sono molto simili esteticamente, seppur di dimensioni diverse: il primo misura 73 x 26 x 8.9 mm mentre l'altro 95 x 26 x 8.9 mm. Entrambi sono caratterizzati da un telaio in alluminio satinato, ma si differenziano per il tipo e il numero di porte integrato:

  • Colorii IPC01 possiede una HDMI, una USB 3.0, jack audio e USB-C PD
  • Colorii IPC02 possiede una HDMI, una USB 3.0, jack audio e USB-C PD, lettore di SD/microSD

Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C Colorii IPC01 e IPC02 hub USB-C

Oltre ai due nuovi adattatori USB-C, Colorii ha aggiornato anche la sua Lapdock 14.1 sia nel design che nell'hardware, con alcuni miglioramenti e ottimizzazioni. Pur essendo identica ad un computer portatile, la dock è una "scatola vuota": non ha processore né memoria o storage, ma solo un display da 14 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel), una tastiera con un touchpad, alcune interfacce, più una batteria da 10000 mAh per poterla utilizzare anche in movimento. A bordo, troviamo due porte USB 3.0 e due porte USB Type-C per collegare/ricaricare lo smartphone ma anche periferiche esterne (mouse, tastiera, speaker e così via), un lettore di schede microSD (massimo da 256GB) e un jack audio. L'esemplare in esposizione possiede anche una webcam, ma i modelli definitivi ne saranno sprovvisti.

Prende vita quando si collega uno smartphone per scrivere, guardare un video, giocare e lavorare in mobilità in modo più comodo attraverso il desktop mode. È compatibile con tutti gli ultimi smartphone Samsung Galaxy S8/S9/S10, Note 8 e Note 9 e gli smartphone Huawei Mate 10, Mate 20 e P20.

Lapdock 14.1

 Lapdock 14.1 Lapdock 14.1

Lapdock 14.1 Lapdock 14.1

Rispetto alla versione dello scorso anno, il telaio sempre costruito in alluminio non ha più la finitura "gommata", ma una elegante e semplice finitura argento satinato, che non trattiene impronte digitali e mimetizza lo sporco. Le dimensioni restano sempre le stesse: 332 x 215 x 14.9 millimetri e 1.1Kg. Le altre novità sono più funzionali: Colorii ha inserito dei tasti scorciatoia per regolare il volume di un video, la luminosità dello schermo o avere informazioni sulla batteria residua con un semplice click sulla tastiera.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy